Riflessioni sulla pittura di Giuseppe Bossa

Il suo stile, la sensibilità interpretativa nella complessa tematica e il colore usato nella preparazione delle sue tele è completamente originale perché traspare un estro creativo e una visione spaziale della vita. Nella pittura di Bossa sono presenti fresche e persistenti rievocazioni di ricordi della sua infanzia. I soggetti di contenuto religioso esprimono nel loro misticismo l’angoscia per una tragedia in parte personale in parte collettiva. Pittore errabondo, sovente spostandosi dalla sua terra a continenti lontani. Artista dall’animo semplice ma irrequieto e costantemente alla ricerca spasmodica di dimostrare come Dio e soltanto Dio posse essere giudice delle vicende umane. Nella mia lunga esperienza di gallerista ho avuto modo di conoscere tanti pittori, colloco Giuseppe Bossa fra quelli, non molti ad onore del vero, che vanno additati per contenuti filosofici nelle proprie opere.”

di Oscar Trapp
gallerista, critico d'arte
1990

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Giuseppe Bossa) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio