DeComPUSter (ComPUSter n.1)

assemblato, scultura self-standing, 2017

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA119049
  • Misure:100 cm x 210 cm x 140 cm
  • Tecnica:assemblato
  • Stile:informale; arte povera
  • Supporto:scultura self-standing
  • materiale:metallo, legno, elementi meccanici e organici (parti di carcasse di animali sotto resina) + videoart
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

ComPUSter è un allestimento di sei opere informali che possono essere proposte individualmente o in serie. Sono di grandi dimensioni (in media circa 200 cm di altezza x 80 cm di larghezza x 150 cm di profondità). Il linguaggio è quello concettuale, con riferimenti all'arte povera.
Si tratta di sculture in cui la poetica del ready-made si coniuga con una accurata ricerca antiquariale e artigianale:
ogni elemento che compone la scultura è infatti o realizzato a mano dall'artista o un pezzo unico di antiquariato proto-industriale. La profonda integrazione fra il ready-made e la videoart, fra elementi meccanici e biologici (l'uso di carcasse di animali, sia pure sotto resina), l'importanza del concept e la dimensione multisensoriale costituiscono l'originalità e unicità dell'opera.

CONCEPT:

ComPUSter mette in atto la decomposizione della materia organica e meccanica, inscenando al tempo stesso l'obsolescenza dei materiali e quella delle menti, delle idee e culture. Vecchi calcolatori e fatiscenti macchine di archeologia proto-industriale vengono accomunati ai nuovissimi computer di ultima generazione nel medesimo destino, quello di cedere all'ineluttabilita del declino e dell'oblio.

All’interno del concept comune, ogni ComPUSter è la rappresentazione unica di un’idea differente.
Il primo della serie, il DeComPUSter denuncia il modo in cui il computer sta corrompendo e ottundendo le nostre facoltà intellettive trasformandosi letteralmente in un tritacarne cerebrale. La lama che sovrasta la composizione è al tempo stesso una denuncia e una metafora del limite tra l'osservatore e l'occhio che osserva dal monitor dell'installazione. L'occhio nel video è quello dei social media, del Grande Fratello che noi stessi abbiamo generato.


MOSTRE:

11HellHeaven Grand Opening @ Fondamenta
25 Feb Rome, InsideArt
_________________________
"Spoleto Arte meets Dali"
On maxi-screen on 28 April 2017 in Figueres (Spain)
_________________________
"Spoleto Arte meets Van Gogh"
On maxi-screen on 29 April 2017 in Arles (France)
_________________________
"Pro Biennale Venezia 2017"
08 May - 17 June @ Spoleto Arte, Chiostro Chiesa San Francesco della Vigna, Venice (Italy)
_________________________
Factory Macro Roma 2017
Under Patronage of: Comune di Roma | Zètema Cultura
02-03 June Factory @ MACRO - Museo Arte Contemporanea di Roma, Rome (Italy)
__________________________
Basel Art Weeks 2017
On maxi-screen in Basel Art Weeks 2017 joining the ArtBox Project 2017 at "Luminator" (J. Tinguely) Platform inside Basel EuroAirport from 14 to 18 June.
__________________________
InArteWerkkunst Germany
“Still Life Berlin”
23 June – 15 July Otawistraße 3 Berlin (Germany)
_________________________
La Biennale Venezia 2017
with GaleriaZero during 57th Biennale di Venezia 2017 at Le Zattere | Fondazione Emilio Vedova from 16 to 20 July.
__________________________
La Biennale Firenze 2017
International Contemporary Art XI Florence Biennale 2017 at Fortezza da Basso from 06 to 15 October
__________________________

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Marco Guglielmi Reimmortal) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA119049
  • Tipo:Scultura / Installazione
  • Creata nel:2017
  • Archiviata il:venerdì 19 maggio 2017

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Marco Guglielmi Reimmortal venerdì 19 maggio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA119049 dal titolo "DeComPUSter (ComPUSter n.1)"