POESIA: "CON TE AL MARE" (di Roberto Zaoner)

2018

Sdraiati sulla spiaggia granulosa
e grigia di questo piccolo borgo
marino e memori di lieti ricordi
mai sopiti, torniamo a ritrovar
ristoro.


E nel riposo ci lasciamo cullare
da un leggero e caldo vento
di scirocco, che in questa
magica terra isolana impera
per parte dell’anno.


Stupite coscienze si
dissolvono all’immaginario
che veemente mi esplode
nell’animo. Il ritorno al
reale è incastonato con
gli effluvi del luogo che
sfiorano il mio olfatto.


Il mio sguardo si sofferma
su quei tondi e bianchi
sassolini che appaiono
scolpiti col suono delle onde,
che immagino al canto e alla
danza mentre tu riposi
sotto questo grigio cielo.


Ti sei lasciata andare sulla
spiaggia, sdraiata accanto
a me. E ancor di più, il tuo
sonno si fa più pesante
al suono dolce di una
melodia lontana.


E avrei voluto essere quel
bianco gabbiano che si alza
in cielo e mi accompagna
or dunque in questi miei
irreali pensieri.


Non vedo più natanti in mezzo
ai pomeridiani luccichii del
mare, e accecato dal sole calante
ci ritroviamo sotto una cappa
di aria umida senza pietà.


Onde che accarezzano la riva
e si ritraggono in risacche
schiumose al tempo di un
adagio di sinfonia.


Il mio sguardo e gli scogli che
precidono di andare oltre
e di vedere laggiù dove il
sole va a dormire.


Di ritorno nella nostra dimora
attraversiamo un paesino di
pescatori. Le reti ammassate
di fianco agli usci delle casette.


E balconcini abbelliti da piante
di rossi e bianchi gerani in fin
di primavera, e lanterne
a muro che illuminano
debolmente il tuo viso e lo
schiariscono come aurora
che si affaccia alla vita di
un nuovo giorno.


Ancor più bella mi appari
e ti prendo per mano, e
continuiamo per la nostra
strada, sicuri che presto
torneremo a deliziarci in
mezzo al mare che
teneramente ci culla con
le sue onde e che la natura
ci ha offerto con amore.

Castel di Tusa (Me)
22/05/2018
Roberto Zaoner
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA158786
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Roberto Zaoner) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA158786
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:maggio 2018
  • Archiviata il:domenica 19 gennaio 2020