POESIA: "IN UNA NOTTE DI PLENILUNIO"

IN UNA NOTTE DI PLENILUNIO


Ti guardo e i tuoi occhi
s’illuminano del riflesso
della luna. Mi guardi e
i miei occhi riflettono il
tuo sembiante che
teneramente mi
accarezza lungo
questo desio che
confonde le
mie brame. La tua beltà
è nei miei pensieri.

Forse un abbaglio.
Mi stupisci guardandoti
e mi appari rarefatta,
perché ciò che è brama
spesso è inafferrabile.
Ti parlo e tu mi guardi
silenziosa nella notte
oscura e tenue luci di
vecchi lampioni nell’oscurità.

Ricoperta è la luna da una
nuvola brumosa e viene
spazzata via da queste
mie parole che mi
conducono a te.

E la luna che riappare
luminosa coi suoi
inafferrabili riflessi
sull’agostano mare.
E’ ridiventata lattescente
senza più la nuvola viandante
come un vecchio in cerca del
suo rifugio in una notte calda
e assonnata.

La mia voce viaggia
nell’etere in cerca di
una mano sul mio labbro:
la tua, e ne sento
l’inebriante calore.

La togli, mi parli e le
tue parole viaggiano
lungo questa riva, e il
suono dolce e blando
delle onde che baciano
la battigia è un
miracolo della natura.

Tu mi confondi coi
tuoi gesti che mi
parlano di te. Togli
la tua mano dal mio labbro
e le tue parole non so più
cancellarle davanti a questo
cupo mare.

Vorrei baciarti e odo
il tuo respiro confuso
con il mio. E' tutto un
silenzio intorno a noi.
Ma una dolcissima nota
musicale ci giunge: è
quella della natura, della
voce del mare.

Il suono incolpevole
delle sue onde
che mi entrano
nell'anima e il purpureo
crepuscolo che ha
dato spazio all’oscura
e imperscrutabile notte.

E poi la diafana aurora
e sarà un nuovo giorno.
Mano nella mano, come
dimenticare questa serata
di romantica quiete che ci
accompagna col suo
ridondante silenzio e con
il tuo abbraccio mi
togli il respiro?


Roberto Zaoner
(14/05/2020)







Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA164474
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Roberto Zaoner) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA164474
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:venerdì 15 maggio 2020