Superfici Fragili

Mensile Arte Mondadori n. 559 di Marzo

MAR 01

Quando? Terminato martedì 31 marzo 2020

Dove? Italy, Italy, (Italy)
GPS: 41.871941, 12.567380

41.871941, 12.567380

Salvatore D'Imperio (Napoli 1963) è un pittore Italiano.
Nato alle falde del Vesuvio che sovrasta il golfo di Napoli, si forma artisticamente a Caserta dove attualmente vive. Autodidatta, intraprende il suo cammino artistico nel 1988, in piena “TransAvanguardia” con una ricerca astratta fortemente cromatica. (Enzo Battarra). All’Università conosce ed approfondisce il “Pensiero Debole” di Giovanni Vattimo. Questo nuovo approccio filosofico lo accompagnerà in futuro nel suo progetto artistico più intimo insieme all’ “Uomo di Vetro” di Vittorino Andreoli. Nel Dicembre del 1993 si laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli. Nel 2012 il MAC di Caserta acquisisce nella sua collezione permanente un suo lavoro tratto dal ciclo “Concetto Fragile” del 1993 dal titolo: “Voglia di Blu”. Nel 2015 la Fondazione ACBEU di Salvador de Bahia (Brasile) acquisisce una sua opera dal ciclo “l’Essere si Tramanda” nella sua collezione permanente.Nel 2017 anche il MACS di Santa Maria Capua Vetere acquisisce una sua opera nella sua collezione permanente. Salvatore D'Imperio ama definire l'Arte come Spirito che diventa materia. I suoi quadri sono senza tempo. Il suo gesto immediato lascia la razionalità per trasmutarla in materica follia, facendo ciò, la sua pittura sembra fragile ma paradossalmente scopriamo tutta la sua forza: la forza della fragilità.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Salvatore D'imperio) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatadomenica 01 marzo 2020