anima



Anima.

Cerchi concentrici che si susseguono

Un corpo di natura aerea

Sbiadita senza colore.


Un giorno ci ho parlato

E lei mi ha aperto gli occhi

Tutto in un solo attimo.


Psiche malata è quando ti alzi al mattino stanco

Rivolto ai pensieri affranti del tuo lavoro odiato.


Poi mi parlò di nuovo

Ma non riuscì a capire.


Forte lo sono stato

Oggi più debol sono

Quasi un oggetto posto

Sopra una scrivania:


Un fermacarte.

Ecco cosa sono!

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA124191
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Sasa) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA124191
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:lunedì 18 dicembre 2017