Il giglio

Ernesto Treccani, Acrilico su tela, Tela, 1977

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:CDA2747
  • Artista:Ernesto Treccani
  • Misure:50 cm x 70 cm
  • Tecnica:Acrilico su tela
  • Stile:Figurativo espressionista
  • Supporto:Tela
Descrizione

Questo protagonista del 900 artistico italiano,ribadiva da sempre l'universalita' della pittura nei confronti della parola,quest'ultima non comprensibile a tutti.Nel suo operare, si ritrovano in forma di dialogo ininterrotto, la pittura e i colori.In una sua poesia dice:
« "La pittura si fa con i colori/ i colori sono di per sé/ bellissimi/ Di qui si deve partire/ servirsi dei colori/ con/ gioia/ seguendo il ritmo/ della vita// La vita si perde/ nel tempo/ l'attimo del colore/ la ripercorre/ e la riempie!" L'amore per la natura e per i suoi ricorrenti ricordi della sua felice infanzia passata nel bel giardino dei suoi genitori,si manifestano spesso nelle sue opere,come in questo "giglio" che si districa faticosamente da una fitta ed indefinita vegetazione...In quest'opera ,non s'intravede una sensazione di grande gioia...quei colori brunastri della tela,fanno immaginare un'inquietudine dell'artista...quando la esegue,ha 57 anni,un'eta' matura che però ti porta a pensare alla vecchiaia che sta arrivando,con la sua decadenza e disfacimento...Questo e' un esempio dell'universalita' della pittura...un cinese non capira' quello che sto scrivendo,ma potrebbe "condividere" le mie stesse sensazioni che ho sull'opera...e voi che ne pensate?

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Andreaza) Commento pubblico o privato


  • Codice:CDA2747
  • Tipo:Pittura
  • Creata nel:1977
  • Archiviata il:martedì 02 aprile 2013