La Madonnina col bambino

2011

La Madonnina col bambino
Scusate, scusate
qua ci stanno due cuori
che invitano l'acqua del fiume
a star bassa!

Scusate se ho ancora i bagliori
da bimbo
che gioca lì in piazza.

Ho, dentro l'aria i sapori
d'Arena la sabbia i colori
degli anni alla scuola Griziotti.

Giungevo in bici
o con la Seicento
comunque da fuori:
il Fontanone crollato
le Moire così han voluto
tessendo il destino degli uomini.

Dai campi l'eco, i frastuoni
sudava il contadino fatiche alla zappa!
E scrutava del cielo
le lune e le vite.

Seguendo la Messa domenica
chiedeva l'acqua o il sole
vigore alle piante nel crescere.

San Giorgio giungeva d'aprile
la festa, il patrono brillava.
A cavallo le prime illusioni
sull'autopista.

A giugno finiva la scuola
sbocciava il mese di messidoro
nel biondo sole sereno
restavo in cortile o sul fieno
in vacanza!

Così l'amareno
buttava il rosso dei frutti
da cogliere.

Tra i campi il trattore......
Dava del filo da torcere...
Mio cugino sprizzava vivacità
pomeriggio, sera e mattino.

In cortile i motori
sembravan ricchezze
ma i fiori in giardino
olezzanti eran come ginestre!

Le nubi leggere
dal volo silente
restarono impresse
nella mia mente.

Il gallo dava la sveglia
al mattino e la Nonna mia cara
era lesta ad alzarsi.

Non c'erano cavalli selvaggi
purtroppo in cortile
i sassi sbucciavan ginocchia.

Rivedo il mattone
pieno nel caldo colore
la chiesa
la comunione
e Don Rino che prega
e che passa.

Dall'alto veniva l'amore
è qui la stagione da vivere.

La mia nave tornata sul fiume
più vecchio più strano
pronta per un nuovo viaggio:
felice e lontano.!
(23/04/2011 A.F.)
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA137719
Informazioni sulla vendita
  • Collezione:Zibaldone
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO

Informazioni e condizioni di vendita dell'artista

Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Cliccando su "invia la tua proposta" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Angelo Fanoli) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA137719
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:aprile 2011
  • Archiviata il:venerdì 16 novembre 2018