Paesaggio campestre

Caracozzo Sebastiano, olio, tavola

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:CDA391
  • Artista:Caracozzo Sebastiano
  • Misure:30 cm x 24 cm
  • Tecnica:olio
  • Stile:Paesaggistico
  • Supporto:tavola
Informazioni sulla vendita
  • Collezione:carboni renzo - roma
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

Nasce a Mistretta (ME) ma vive ed opera a Palermo. Ha partecipato a numerose manifestazioni d’arte organizzate da enti pubblici e privati. Alcune sue opere si trovano nei seguenti comuni: Mistretta (ME), Roccalumera (ME), Torrenova (ME), Rometta (ME), San Fratello (ME), Villlafranca Tirrena (ME), San Cono (CT), Raddusa (CT), Nicolosi (CT), Leonforte (EN), Assoro (EN), Santa Caterina Villarmosa (CL), Valledolmo (PA), San Giuseppe Jato (PA), collegano (PA),ecc.
Ha effettuato mostre personali presso i comuni di : Palermo, Terrasini, Mistretta, Resuttano, Valledolmo.
Ha realizzato alcuni murales nei comuni di Santa Flavia, Terrasini, Mistretta, Melito Porto Salvo, Cerda.
Ha partecipato alle seguenti manifestazioni d’arte: “ Un calendario per Quartu Sant’Elena” (CA),
“ Un calendario artistico per Valledolmo”, “ Trenta metri d’arte a Mistretta”, “salotto d’arte all’aperto” a San Cipirello, “Le quattro stagioni” (omaggio a R. Giaquinto) a Lercara Friddi.
Una sua opera tramite concorso di pittura estemporanea è stata acquisita dal “ Museo Mandralisca” di Cefalù.
In occasione del concorso di pittura contemporanea “Padre pugliesi”,una sua opera è stata vincitrice del 1° premio ed acquisita dalla Provincia Regionale di Palermo. Altra sua opera “d’arte sacra” è vincitrice del 1° premio ed acquisita dalla Provincia Regionale di Ragusa. Un’altra opera d’arte sacra “Il carro del 2000” è stata premiata ed acquisita dal comune di Cammarata.
Hanno scritto di lui Giovanni Matta, Dino Ales, Nicola Cuscunà, Gino Traini, Francesco Cuva, Danilo Caruso.
BIBLIOGRAFIA (Dall’ “Emiro Arte” di Sebastiano Caracozzo)


Baucina (PA), Mistretta (ME),Torregrotta (ME), Melito Porto Salvo (RC), Santa Flavia (PA), Chiusa Sclafani (PA), Cerda (PA), Terrasini (PA), Palermo.
Ha esposto le sue opere presso il municipio di Terrasini (PA), Resuttano (CL), Circolo Nazionale di Caserta, Associazione Pantaleo Monreale (PA), Palazzo Adriano (PA), Palazzo Delle Aquile Falerno, Palazzo Cute Bagheria (PA), Castello La Grua Carini (PA). Sue opere sono, per mezzo di concorsi di pittura estemporanea, presso il municipio di: Mistretta (ME), Chiusa Sclafani (PA), Re¬sultano (CL), Motta d'Affermo (ME), San Cono (CT), Leonforte (En), San Giuseppe Jato (PA), Bagheria (PA), Partinico (PA), Mineo (CT), Torrenova (ME), Villafranca Tirrena (ME), Rometta ... read all
Conosciamo il pittore Sebastiano Caracozzo da svariati anni, ci siamo incontrati in occasione di alcune mostre, intrattenendoci in conversazioni che vertevano inevitabilmente sulla penuria di iniziative culturali, riguardanti nel caso specifico le poche occasioni offerte dalle istituzioni pubbliche e private atte a valorizzare i nuovi talenti siciliani e, inevitabilmente, ogni qual volta nel salutarlo gli promettevo un mio scritto dedicato alla sua espressione pittorica che non ha mancato di stimolarmi fin dalle prime mostre che esponevano delle sue opere. Ebbene, sino ad oggi le reiterate promesse sono rimaste tali. Ci siamo domandati più volte il motivo che, in qualche modo, ci ha impedito di esternare in prosa il nostro indubbio apprezzamento per i dipinti di questo pittore dalle doti artistiche non comuni, ancor più lodevoli avendo a che fare con un autodidatta, una caratteristica ritenuta dai più, ostativa ad una espressione artistica corretta nel disegno, nel colore e, principalmente, nelle proporzioni. Ebbene, per Caracozzo si conferma ancor più l’infondatezza di una tale idea.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Nuoresu) Commento pubblico o privato


  • Codice:CDA391
  • Tipo:Pittura
  • Archiviata il:gioved� 08 gennaio 2009