"Sor Navona"

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA29760
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

Sor NAVONA

Delle piazze sei padrona
Er tuo nome e’ Navona

Della Porta t’ha ‘nventato
E co’ artri due completato

Tra na piovra e ‘n cavalluccio
E sor Nettuno fa Er figuccio

Dall’artra parte ce sta er Moro
Ed insieme han visto in coro

Botte da orbi e malmenati
Prostitute e disgraziati

Ora artisti e pittori
Fanno vedè i colori

Pitturate in tela dura
Po’ scappà na caricatura

E di opere mai viste
Ne rallegran le turiste


F. DI PALMA


Girando con il Divin Maestro ho immortalato un po di immagini su questa splendida piazza.

La fontana fu costruita nel 1576 su disegni Giacomo della Porta, autore anche della vasca della Fontana del Moro, posta all'estremità opposta della piazza.

Prese l'attuale nome in seguito all'aggiunta dei due gruppi scultorei, "Le Neredei con putti e cavalli marini" di Gregorio Zappalà e "Nettuno lotta contro una piovra" di Antonio della Bitta, avvenuta sul finire dell'Ottocento e voluta per creare una consonanza stilistica con le altre due fontane presenti a Piazza Navona.


La piazza Navona ha conservato la forma del circo di Domitiano, gli archi del circo esistono ancora sotto la carreggiata. I suoi selciati attuali sono stati premuti dagli apostoli dello XVIe secolo: Ignazio di Loyola, Francesco santo Xavier.

Qui, si tenevano delle sfide in qualsiasi tipo: boxe, poesia, atletismo. Come quasi tutti i luoghi destinati all'intrattenimento dei Romani, era circondato di locande e di bordeli.
Le prostituate di lusso destavano i clienti esponendo vernici che spiegavano le loro specialità.
Gli schiavi, invece, erano esposti nude per i clienti possibili. Queste umiliazione toccarono Agnès anche santa, chi è precisamente dedicata la chiesa alzata dal Borromini.


Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Fabrizio Di Palma) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA29760
  • Tipo:Fotografia
  • Archiviata il:venerd� 05 febbraio 2010