Connubio tra ARTE e VINO

Bere vino fa dimagrire? Ecco come
Lo sospettavamo, anche se i dietologi finora ci hanno sempre detto che non è così, che le cose che istintivamente ci fa più piacere mangiare non ci fanno dimagrire ma ingrassare. E invece no. Dopo il fortunato studio che ha sdoganato il cioccolato fondente per perdere peso e quello che ha detto che sì, mangiare formaggio aiuta a dimagrire, arriva lo studio definitivo che chiude felicemente questa interessante trilogia (e che s’accoppia molto bene sia con il formaggio che con il cioccolato fondente): bere vino (preferibilmente rosso) fa dimagrire. Alziamoci in piedi e facciamo la hola al mio via!
Secondo una ricerca, infatti, bere un bicchiere di buon rosso prima di andare a letto (il classico vino che uno si beve davanti alla tv per rilassarsi) farebbe dimagrire: e non si parla di uno studio così, ma di una ricerca condotta dalla prestigiosa Harvard University, su un campione di ben ventimila donne tenute in osservazione per 14 anni di fila. Insomma, uno studio davvero imponente, quello che ha stabilito che chi beve un bicchiere di vino di sera, prima di andare a letto, ha il 70 per cento di probabilità in più di essere magro rispetto a chi non beve del tutto vino e a chi non lo beve di sera. Secondo lo studio, per dimagrire occorrerebbe bersi mezza bottiglia di vino al giorno (l’equivalente di due bicchieri di vino circa, uno per pasto o due a cena), magari senza darci addosso con i carboidrati a cena.
Questo accadrebbe perché l’alcol di un buon vino, accoppiato ai suoi polifenoli, migliorerebbe il metabolismo degli zuccheri (e ci farebbe avere anche voglia di meno dolci). Uno studio correlato ha detto infine che un buon bicchiere di vino migliorerebbe il colesterolo buono.
Insomma, festeggiamo concedendoci un bicchiere di buon rosso, anche se gli esperti avvertono: la chiave di tutto è la moderazione. IL VINO EVOCA ORIZZONTI INTERIORI, DA GIOIA E COLORE ALLA VITA E PER QUESTO SI LEGA MOLTO BENE ALL'ARTE...

  • Pubblicata martedì 06 giugno 2017

  • Da Gabriele Giardini

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Gabriele Giardini) Commento pubblico o privato


  • Pubblicatamartedì 06 giugno 2017