I Naif del PO

SET 30

Quando? Terminato domenica 29 ottobre 2017

Dove? Palazzo Betivoglio - Sala dei Falegnami, Gualtieri, (Reggio Emilia)
GPS: 44.9050071, 10.6309378

44.9050071, 10.6309378

GUALTIERI. Con la quarta edizione della rassegna “I naïfs del Po” – l’inaugurazione della mostra è in programma in Sala Falegnami alle 15 del 30 settembre, per proseguire sino al 29 ottobre – prende l’avvio la lunga “cavalcata” d’iniziative con al centro la pittura “candida”. Quest’anno, infatti, s’intrecciano a Palazzo Bentivoglio sia l’ormai consolidato appuntamento con gli artisti che operano nelle terre legate al Grande Fiume, sia l’anniversario del 50esimo del Premio dei Naïfs di Luzzara (previsti dal 7 ottobre una mostra, un dibattito sul naïfismo e un inedito lato gastronomico dedicato al mondo culinario di Cesare Zavattini che ebbe il merito di sdoganare l’arte “ingenua”). Ma torniamo alla prima “tappa”, cioè il quarto appuntamento con la coloratissima fantasia dei naïfs del Po. Sono 13 gli artisti che espongono: Alberta Baglione, Brenno Benatti, Luigi e Paolo Camellini, Augusto Fantini, Dino Fiorini, Luciano Lipreri, Franco Mora, Carlo Moretti, Gianni Pontiroli, Natale Rovesti, Gianni Samini e Roberta Valducci (in arte “Azzurra la Naïf”). Si sono evoluti tecnicamente ma si sentono ancora “ingenui” nell’animo anche se dipingono da quarant’anni. «Questi artisti non sono dei nostalgici – rimarca Augusto Fantini del Club delle Arti Reggiane che organizza dal 2014 la rassegna in sinergia con l’assessorato alla Cultura del Comune di Gualtieri – sono narratori che hanno scelto i
colori e non le parole per scrivere un libro di immagini che portino le future generazioni ad un raffronto fra passato, presente e futuro». La mostra sarà visitabile il sabato e la domenica (10-12.30 e 15-19). Opere che trasmettono gioia. La pittura naïve è più che mai viva. (t.s.)

  • Pubblicata mercoledì 10 gennaio 2018

  • Da Gianni Pontiroli

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Gianni Pontiroli) Commento pubblico o privato


  • Pubblicatamercoledì 10 gennaio 2018