THE CORNER OF REMEMBER

L'angolo dei ricordi.

Nella foto, un particolare del dipinto.
Segue critica di Lord Anton (Collezionista)
THE CORNER OF REMEMBER

L'austerità nell'arte è qualcosa di sacro, è la forma della maturità dell'anima che un vero artista sa trasmettere. Devo dire che questa opera è davvero matura anche se rappresenta un po' il tuo passato, sicuramente piu intensa e dinamica, dove si evincono scenari di ampio respiro ben calcolati, come se ci fosse un gioco aritmetico Esckeriano. Sono rimasto molto colpito davvero dall'anbientazione e dalla luce, nonchè dai ricordi che mi ha suscitato, come se nella mia mente si fosse aperta una porta. Il quadro per me ha dei profondi significati psicologici, degli enigmi singolari; non è un dipinto a caso, ma un quadro ricco di simbolismi allegorici.

Critica di.....Lord Anton.

(Direttamente dalla bellissima città di Oxford)

  • Pubblicata domenica 12 dicembre 2010

  • Da Giuliano Piancastelli

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Giuliano Piancastelli) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatadomenica 12 dicembre 2010