ARCIPELAGO

GIULIO TURCATO, Olio e sabbia su tela, tela incorniciata

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:CDA638
  • Artista:GIULIO TURCATO
  • Misure:70 cm x 50 cm
  • Tecnica:Olio e sabbia su tela
  • Supporto:tela incorniciata
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

ANNOTAZIONI:
FIRMA IN BASSO A DESTRA, AUTENTICA SUL RETRO,
AUTENTICA DELLA CHRISTIES INTERNATIONAL S.P.A.(MILANO) CON FOTO E DA CERTIFICATO MEETING ART DI VERCELLI.


Giulio Turcato nasce a Mantova nel 1912. Nel 1942 insegna disegno a Venezia: conosce
il pittore Vedova con il quale partecipa, assieme ad altri, a una mostra a Roma. Ivi entra
subito nel vivo delle polemiche artistiche: la sua attività si lega strettamente all'impegno sociale
e politico. E’ tra i fondatori del manifesto del formalismo “Forma 1” con Accardi, Attardi, Consagra,
Dorazio, Guerrini, Perilli e Sanfilippo. Nel ’52 entra a far parte del Gruppo degli Otto con
Afro, Birolli, Corpora, Moreni, Morlotti, Santomaso, Vedova. A partire dal 1960 espone con Novelli,
Perilli, Dorazio, Consagra, Bemporad, Giò e Arnaldo Pomodoro nell'ambito delle rassegne
intitolate “Continuità”. Nel '72 ha una sala personale alla Biennale di Venezia. Nei suoi
dipinti traspare anche il suo interesse per le scienze biologiche, che è costante almeno quanto
il suo impegno politico e sociale. Talora i suoi quadri si arricchiscono di inserti polimaterici e
spesso presentano straordinari effetti fluorescenti, determinati da intensi giochi di luce.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Giuseppe Mosca) Commento pubblico o privato


  • Codice:CDA638
  • Tipo:Pittura
  • Archiviata il:sabato 09 maggio 2009