150° - Anniversario - Unità d'Italia

olio su tela, Tela, 2010

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA36230
  • Codice personale:MM0046
  • Misure:70 cm x 50 cm x 2 cm
  • Tecnica:olio su tela
  • Stile:Storici
  • Supporto:Tela
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

46°) - 21/06/2010

150° - Anniversario dell’Unità d’Italia

Un mio contributo pittorico voglio esprimerlo per l’avvenimento del 150° anniversario dell’unificazione dell’Italia.
La spedizione dei Mille, partita nella notte del 5 e il 6 Maggio del 1860 da Quarto con la Lombardo dove tra questi vi era Giuseppe Garibaldi, e la Piemonte, circa 1150 uomini.
Lo sbarco avvenne a Marsala la mattina dell’ 11 Maggio.
Acclamato per i suoi ideali, il 14 Maggio giunto a Salemi Giuseppe Garibaldi dichiarò di assumere la dittatura della Sicilia in nome di Vittorio Emanuele issando per la prima volta la bandiera tricolore sulla cima di una delle tre torri del castello Arabo-Normanno.Proclamando Salemi la prima capitale d’Italia titolo che mantenne per un giorno. Ai Mille altri 500 Picciotti si unirono ed ebbero i primi scontri a Calatafimi era il 15 Maggio i 4000 borbonici sembrava avessero il sopravvento tanto che Nino Bixio consigliò la ritirata a Garibaldi e come è noto la risposta è stata “ Bixio qui o si fa l’Italia o si muore “
I garibaldini combatterono con onore e con accanimento tanto che infine ebbero la meglio sconfiggendo i Borboni.
Molteplici furono le vittorie ottenute dai garibaldini guidate dal Generale, Il ricordo VA dall’assalto avvenuto il 27 Maggio alla città di Palermo da Porta Termini, a quella di Milazzo del 20 Luglio.
Il 19 Agosto la Sua truppa sbarcò a Melito in Calabria, dove il 21 Agosto sconfisse i Borbonici a Reggio Calabria.
Una rapida marcia verso il nord, dove il 7 Settembre fece ingresso a Napoli. La battaglia di Volturno l’1-2 Ottobre dove respinsero l’attacco delle truppe Borboniche.
Garibaldi incontrò Vittorio Emanuele II il 26 Ottobre 1860, A Teano e gli consegnò la sovranità sul Regno delle due Sicilie.
Garibaldi accompagnò il re a Napoli il 7 Novembre, ed il giorno seguente si ritirò nell’isola di Caprera.
Con questa eroica battaglia il Generale Garibaldi aveva dato l’avvio all’Unità d’Italia.

CONSULTARE NEL SITO ( OPERE ARCHIVIO + PAGINE E SEZIONI IN EVIDENZA )

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Montalto M.) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA36230
  • Tipo:Pittura
  • Creata nel:giugno 2010
  • Archiviata il:luned� 05 luglio 2010