Piccolo uomo

"Mi piacciono soprattutto gli alberi, sembrano scossi da un vento leggero. Mi piace il fiammeggiare del fogliame alla luce del sole. È bella la piccola figura che si muove sul terreno, sull'indefinita distesa che ha davanti a lei e che sta attraversando. Fa pensare a quel vuoto indefinibile che si prova all'inizio di un viaggio e che va riempito di impressioni, di istantanee, di esperienze interiori. Un viaggio dove conta sempre il viaggiare stesso e non la meta, che rimane nascosta (in questo caso, simbolicamente dal gruppo di rocce e di alberi a destra."

di Albertina Biliato
2015

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Marinella Albora) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio