MY ART (fino al 2010)

Patrizia Testoni è pittrice anarchica, incapace di dominare i sentimenti, nobili e forti sentimenti, per organizzarli in un oggettivo processo di evoluzione stilistica. Ma la costante meditazione sui capolavori della pittura, la sentimentalità di un carattere generoso e le risorse della fantasia hanno negli anni creato per lei una logica evolutiva che si è maturata dalle prime esperienze impressioniste, con quadri nei quali iniziavano però ad emergere forme d'inquietudine che lasciavano nei suoi lavori tracce espressioniste. Un espressionismo molto sui generis, che si è inevitabilmente volto alla radicalizzazione delle premesse giungendo all'espressionismo, oggi alternato a quadri di chiara impronta surreale, spesso dotati di lodevoli istanze creative.

Aldo Maria Pero, Marzo 2012

Di Patrizia Testoni

ULTIMI SOLI

olio rotazione del pennello, tela

ULTIMI SOLI olio su tela 50x40 ULTIMI SOLI
Commento di Natale Infine


“Ultimi soli”, il titolo di questa opera di Patrizia Testoni porta il pensiero ad un lontano passato velato di una sottile tristezza.
Osservando il dipinto si ha l'impressione di guardare una fotografia di altri tempi, una cartolina dal sapore dell'addio.
Si percepisce una sensazione di straniamento dal presente come a rincorrere istanti
lontani della propria vita prossimi alla fine di una fase che per quanto travagliata echeggiava ancora di speranza e di cui, per questo motivo, si ha ora nostalgia.
Attimi immortalati là, in quel luogo e in quel tempo, i girasoli hanno il sapore di ricordi malinconici, sembrano uscire dalla tela per chiamarci, toccarci, per fare in modo che nessuno si dimentichi di loro una volta che si saranno spenti.
Sullo sfondo appaiono figure confuse, evanescenti, indefinite, spettrali, quasi a sottolineare l'imminente capitolazione di queste fragili creature che lasciano per un momento alle spalle
l'evidenza dell'inevitabile ovvero l'ineluttabilità del tempo e dei suoi avvenimenti.
Essi corrono verso chi li sta osservando quasi a voler parlare, a voler trasmettere una turbata rassegnazione per la loro prossima dipartita, quasi a chiedere una carezza, una promessa di un posto nella memoria.
In questo suggestivo dipinto, cromaticamente perfetto, gli elementi non sono statici ma trovano movimento nelle pennellate della pittrice regalando così l'idea del moto perpetuo. Tutto è in movimento seppur fermo sulla tela, Patrizioni attraverso il pennello riesce a trasmettere in maniera importante il colore e il movimento dei suoi turbamenti, delle sue emozioni, dei suoi ricordi.
C'è un senso di abbandono in questa eccezionale opera di grande valore artistico.
Anche qui, come in quasi tutte le opere della pittrice, predomina la natura sulla presenza umana, ma non ne manca il riferimento accennato dalla casa sullo sfondo, quasi nascosta dietro al campo di girasoli, quasi dentro a quel groviglio di alberi.
E’ forse essa stessa che, tenendosi a distanza come a volersi nuovamente celare agli occhi della gente antepone invece i propri sentimenti, la propria anima, mettendola in primo piano rispetto alla materialità?
E’ la sua presenza forse, laggiù, in disparte, separata dal presente da un grande campo di “ultimi soli” che invece come bocche aperte corrono verso di noi in primo piano per farci udire il loro grido?
Di certo una volta vista questa indescrivibile opera, la sua immagine resta impressa nella nostra mente, suscitando una vibrante e profonda commozione e una toccante condivisione di questo dolce dolore, frammento di vita che in qualche modo, in qualche tempo, appartiene anche a noi.





2 MY ART (fino al 2010)

Tramonto in Dicembre

olio rotazione del pennello, tela, 2011

"Tramonto in Dicembre", olio su tela, 50x40. Ricordo che erano giorni festivi in cui lavoravo molto e non riuscivo a dipingere. Soffrivo e una sera dopo il lavoro mentre stavo andando a Ferrara decisi all'improvviso di tornare a casa e girata la macchina mi' e' apparso questo meraviglioso tramonto....PATRIZIA TESTONI
La ferrarese Patrizia Testoni, in arte Patrizioni, è da tempo impegnata in una meritevole evoluzione tecnica che si accompagna al moltiplicarsi di temi e motivi nati da una fantasia ricca di suggestioni. La strada intrapresa sta dando frutti notevoli e si articola da un lato accentuando il carattere espressionista delle tele di paesaggio e dall'altro concentrando la propria attenzione su creazioni in àmbito onirico o surrealista. Si tratta insomma di un doppio versante d'impegno, il primo a carattere soprattutto tecnico, il secondo di netta impronta fantastica. "Tramonto in dicembre" è una bella prova di espressionismo descrittivo con la materia visiva perfettamente inquadrata in una rigida sintassi applicata alla suddivisione dello spazio, rigida ma talmente disinvolta da parer del tutto spontanea. È vero che la pittrice rivendica per la sua arte il dono della massima spontaneità ma è altrettanto evidente che, senza compromettere "l'innocenza" del suo sguardo, una raggiunta maturità le permette di dominare lo spazio e allo stesso tempo di imprimere alla tela una forte carica sentimentale.
[Aldo Maria Pero, Aprile 2013]

4 MY ART (fino al 2010)

LA CASA DI PAOLA

"LA CASA DI PAOLA" E' UN OLIO SU TELA 60CMX69,5

6 MY ART (fino al 2010)

PRIMA NEVE

olio rotazione del pennello

Prima Neve olio su tela 50x40

8 MY ART (fino al 2010)

"IL Viale" olio su tela "IL Viale" olio su tela

2006

"IL Viale" olio su tela Pubblicato Partecipazione Biennale di Lecce presieduta dal critico Paolo Levi BREVE DESCRIZIONE:

IL VIALE olio su tela QUESTO VIALE RAPPRESENTA UN PERIODO "FELICE E TRISTE" DELLA MIA VITA.... QUANDO L'HO DIPINTO SEMBRAVA QUASI MI ASPETTASSE NEL TEMPO...ERA IL 2 DI NOVEMBRE E GLI ALBERI AVEVANO ANCORA DELLE BELLISSIME FOGLIE VERDI CHE MI ENTUSIASMAVANO QUANDO LE GUARDAVO....TUTTE LE MATTINE, QUANDO ANDAVO A SCUOLA GUARDAVO QUEL VIALE MERAVIGLIOSO, LUNGHISSIMO E IN PRIMAVERA DIVENTAVA VERDISSIMO E RIGOGLIOSO, MI PIACEVA SALIRE IL PICCOLO ARGINE PER ANDARE A PASSEGGIARCI.....MA ERA ANCHE VICINO ALLA MIA SCUOLA..E.....NONOSTANTE MI ENTUSIASMASSE TANTO IL VERDE DELLE FOGLIE, NON SONO RIUSCITA A USARE QUEL COLORE.....MI SEMBRAVA CHE IL PENNELLO AVESSE GIA' DECISO ...E... FINITO SONO TORNATA ALLA REALTA' E COSI' ERA...

10 MY ART (fino al 2010)

"Punto di rottura" olio su tela 50x80 ' Breaking point '

olio, tela, 2006

TITOLO: "PUNTO DI ROTTURA" acrilico e olio su tela, 50x80, pubblicazione...quest'olio su tela e' molto semplice e chiaro, non ha bisogno di interlocutori, direi che e' "genuino", trasmette molto semplicemente quello che voglio dire...

12 MY ART (fino al 2010)

ROCCE E ARBUSTI

olio rotazione del pennello, 2012

ROCCE E ARBUSTO olio su tela, 50x40 rotazione del pennello USO LA NATURA PER TRASMETTERE IL MIO STATO D'ANIMO E CON LA ROTAZIONE DEL PENNELLO RIESCO A PLASMARE LA TELA A IMMAGINE SPECULARE DEL MIO ESSERE IN QUELL'ISTANTE.....

14 MY ART (fino al 2010)

Preludio invernale

olio rotazione del pennello, 2013

Preludio invernale olio su tela 40x50 rotazione del pennello su tela massima espressione del mio essere in quell'istante...

16 MY ART (fino al 2010)

ROCCE

olio rotazione del pennello, tela

ROCCE olio su tela 40x50 USO LA NATURA PER TRASMETTERE IL MIO STATO D'ANIMO E CON LA ROTAZIONE DEL PENNELLO RIESCO A PLASMARE LA TELA A IMMAGINE SPECULARE DEL MIO ESSERE IN QUELL'ISTANTE.....

18 MY ART (fino al 2010)

CAMPAGNA SENZA TEMPO

olio acquerellato su cartoncino telato 50x40, 2014

"Campagna senza tempo" olio acquerellato su cartoncino telato 50x40

20 MY ART (fino al 2010)

LA ROCCIA olio su tela 24x30

olio rotazione del pennello

LA ROCCIA olio su tela 24x30

22 MY ART (fino al 2010)

Volo di gabbiano

tecniche miste su tela

Volo di gabbiano tecniche miste su tela 24x30

24 MY ART (fino al 2010)

"La barca a vela" studio n3 questa piccola vela ogni tanto mi porta via....

olio rotazione del pennello, cartoncino telato, 2014

La barca a vela studio n 3 olio su cartoncino telato 30x24 rotazione del pennello Questa piccola vela ogni tanto mi porta via....

26 MY ART (fino al 2010)

La spiaggia

olio rotazione del pennello, tela

La spiaggia olio su tela 24x30 USO LA NATURA PER TRASMETTERE IL MIO STATO D'ANIMO E SOLO CON I COLORI AD OLIO RIESCO A PLASMARE LA TELA A IMMAGINE SPECULARE DEL MIO ESSERE IN QUELL'ISTANTE, PERCHE' MI DANNO LA POSSIBILITA' DI RUOTARE E SPINGERE IL PENNELLO SULLA TELA DONANDOMI UN SOLLIEVO TOTALE IMPRIMENDO LA MIA EMOZIONE....A VOLTE TAGLIO E INDURISCO LE SETOLE DEL PENNELLO DI PROPOSITO, PER POTERLO TENERE PERPENDICOLARE ALLA TELA....

28 MY ART (fino al 2010)

L'ALBERO VERDE

olio rotazione del pennello, 2012

L'albero verde olio su tela 40x50

30 MY ART (fino al 2010)

TETTI ROSSI olio su tela 50x70

olio rotazione del pennello

TETTI ROSSI olio su tela 50x70 rotazione del pennello massima espressione del mio essere in quell'istante...

32 MY ART (fino al 2010)
34 MY ART (fino al 2010)

IL BILANCIONE

2009

IL BILANCIONE olio su tela 40x50cm, fa parte di una serie intitolata "LA TENUTA DELLA CONTESSA ROMANA". PUBBLICAZIONE ITINERARI D'ARTE CONTEMPORANEA

36 MY ART (fino al 2010)

ULTIMA LUCE OLIO SU TELA DI PATRIZIONI

olio, tela, 2010

USO LA NATURA PER TRASMETTERE IL MIO STATO D'ANIMO E SOLO CON I COLORI AD OLIO RIESCO A PLASMARE LA TELA A IMMAGINE SPECULARE DEL MIO ESSERE IN QUELL'ISTANTE, PERCHE' MI DANNO LA POSSIBILITA' DI RUOTARE E SPINGERE IL PENNELLO SULLA TELA DONANDOMI UN SOLLIEVO TOTALE IMPRIMENDO LA MIA EMOZIONE....A VOLTE TAGLIO E INDURISCO LE SETOLE DEL PENNELLO DI PROPOSITO, PER POTERLO TENERE PERPENDICOLARE ALLA TELA..."ULTIMA LUCE " E' UN ESEMPIO........OLIO SU TELA 68X78,5CM

38 MY ART (fino al 2010)

Il salice sulla via Cento

Il salice sulla via Cento 40x50, e' un olio su tela. Parecchie volte mi sono fermata, quando passavo sulla strada per osservarlo...lo guardavo da ogni angolazione, mi incuriosivano i rami e le foglie....i rami cosi' piacevolmente contorti, simili a stelle filanti ma ordinati al tempo stesso....

40 MY ART (fino al 2010)

IL VOLO

olio, tela, 2012

IL VOLO olio su tela 80x70 Sognava la liberta' ....liberta' intesa in modo assoluto, da ogni tipo di condizionamento

42 MY ART (fino al 2010)

'INFINITO DESIDERIO' OGNI VOLTA CHE LA CATTURAVO SMETTEVA DI BRILLARE... INFINITE DESIRE EVERY TIME THE SHINE CAPTURE IT STOPPED....

olio, tela, 2012

'INFINITO DESIDERIO' olio su tela 50x70 cm OGNI VOLTA CHE LA CATTURAVO, SMETTEVA DI BRILLARE..... INFINITE DESIRE EVERY TIME THE SHINE CAPTURE IT STOPPED.... Pubblicata su Arte Mondadori critica Aldo Maria Pero e su catalogo Quotazioni e critica 2014 Giorgio Falossi IL QUADRATO Milano

44 MY ART (fino al 2010)

Strada di campagna e pioppi

pittura e fotografia, 2013

Strada di campagna e pioppi "Strada di campagna e pioppi a Vigarano...."olio su tela, 50X40, ho trovato il posto girando per la campagna e mi ha colpito subito la luce intensa che filtrava tra i rami e allungava le ombre dei pioppi sulla strada e sul campo di frumento.... Sono tornata in questo posto e ho voluto scattare una foto per mostrarvi il mio modo di vedere e sentire questo luogo, le emozioni che mi ha regalato, che ho vissuto quel giorno e che mi hanno portato a dipingere il quadro....

46 MY ART (fino al 2010)

La campagna di Busi

olio rotazione del pennello, tela, 2012

La campagna di Busi olio su tela 50x40....amo dipingere all'aperto e questa campagna cosi' rigogliosa....

48 MY ART (fino al 2010)

CAMPO DI GRANO OLTRE IL TERRAZZO

olio rotazione del pennello, tela, 2014

CAMPO DI GRANO OLTRE IL TERRAZZO olio su tela 60x70cm Amo dipingere questa campagna all'aperto che vedo oltre il terrazzo e che mi accompagna nell'alternarsi delle stagioni, aspettando la luna....

50 MY ART (fino al 2010)

" L 'ARTE E' LIBERTA' CANTAMI A TE ....... "