Guestbook

49 commenti [pagina 5/5]

Gianluca Petrini, con sottile ed intelligente trasposizione pittorica, sottolinea vari aspetti della società contemporanea, cogliendone i più significativi. Lo fa con garbo, con un tratto allegorico, senza chiasso ma con quella forza d'animo che caratterizza l'Artista, quale egli è. Le sue Opere sono un messsaggio su cui è necessario riflettere e che ben esprimono il ruolo sociale che l'Arte deve avere.Beniamino Agus (ampsicora)

Ampsicora - lunedì 06 luglio 2009

I personaggi particolari, invonfondibili e originali di Gianluca, sono sempre portatori di messaggi importanti, a volte allegorici, altre forti, come in questo caso!

Pietrartis - domenica 05 luglio 2009

Aldila' dell'ovvio, per continuare a stupirci. Sei grande

Leonardo Amaro - domenica 05 luglio 2009

I profondi significati palesi e reconditi che vengono evidenziati da PETRINI Gianluca rendono i suoi dipinti un punto di riferimento sociologico molto importante che fa scuola quantomeno di vita comportamentale. Essi sono chiari messaggi densi di saggezza, valori umani, amore per la vita e per la natura, che aldilà delle fattezze di forma, tecnica e quant'altro, invitano tutti ad un comportamento degno e più consono dell'umano vivere. med

Mario E. D'ippolito - domenica 05 luglio 2009

Rappresenti la vita attraverso delle splendide figure che da una parte ci fanno sorridere ma dall'altra ci fanno apprezzare il tuo stile e le tue originali opere!!Silema

Silema - sabato 04 luglio 2009

Carissimo Gianluca, mentre riguardavo (tra il divertito e l'amareggiato) "natura incontaMINATA", mi son detto: "Oltre al discorso degli illustratori, perchè non proporre a Gianluca anche la strada del vignettista su qualche quotidiano?"
Sei vincente rispetto a tantissimi che "riempiono" soltanto spazi vuoti su pagine da completare:
1. riesci sempre a centrare l'obiettivo: senza perderti in fronzoli ed orpelli inutili, arrivi immediatamente a focalizzare l'argomento;
2. lo fai divertendo in maniera intelligente (spesso con bellissimi giochi di parole);
3. sei incisivo con un'ironia che colpisce subito;
4. lo fai con lo stile di chi ha capito che la semplicità è sinonimo di schiettezza, genuinità e, soprattutto, di chi sa perfettamente quale sia il vero senso della vita!!!
Un abbraccio, Giovanni.

Giovanni Mansueto - mercoledì 08 luglio 2009

L'Opera di Gianluca PETRINI "UNA VITA SPEZZATA" checché il medesimo possa pensare leggendo l'autocritica a piè pagina è di una semplicità espressività e sintesi ineguagliabile che evidenzia oltre al grande dolore per questa tragedia doti straordinarie di infinita umiltà capacità e umanità.
Questa è Arte spontanea che scaturisce immediata dal suo immenso cuore di Poeta ...frutto di vere e profonde emozioni derivanti da situazioni del vivere quotidiano, belle o brutte che siano... mario e d'Ippolito

Mario E. D'ippolito - giovedì 25 giugno 2009

Ciao Gianluca,
ho aperto il Guestbook per esprimere i miei complimenti al tuo "Is contusu de xira santa". Ed ho trovato il commento di Mario, rivolto a tutta la tua produzione. Mi associo e lo condivido in pieno.
Ma torno alla ragione iniziale.
"Is contusu de xira santa" mi piace moltissimo.
E' di pregevole fattura per tema, espressione artistica, competenza tecnica. Riesce a far entrare lo spettatore, in particolare se cagliaritano, in quel'atmosfera antropologica e spirituale allo stesso tempo, dei riti della Settimana Santa che si svolgono in Cagliari.
Il primo piano, rivolto alle persone, e lo sfondo lasciato al simulacro con il seguito dei figuranti accompagnatori, pongono in evidenza il significato "umano" che vedo in quest'Opera e che tu con maestria hai saputo interpretare.
Osservandone i particolari mi sono chiesto in quale parte di Cagliari tu lo abbia "ritratto".
Forse nel Bastione di Santa Caterina? O nella piazzetta della Chiesa di San Giacomo? Ovviamente domande di pura curiosità che nulla hanno a vedere con il significato dell'Opera.
Se ritieni opportuno me lo farai sapere.
Ancora tanti e tanti complimenti.
beniamino agus

Ampsicora - sabato 21 febbraio 2009

Le Tue opere Gianluca PETRINI sono storie di vita... Sottolineano con intelligente acutezza di contenuti... sintesi formale e cromatica... le situazioni più disparate che fanno riflettere l'attento osservatore per la qualità e importanza dei medesimi.

Il Tuo è un contributo sociologico rilevante evidenziato anche ironicamente in modo semplice e genuino..realisticamente.... che permette e consiglia di meditare in un ottica migliorativa della vita quotidiana.

Apprezzo molto il tuo modo di esprimerti che manifesta grande sensibilità a fatti positivi...negativi e circostanze spesso disagiate dei tuoi personaggi abbracciando tutto l'emisfero umano e non solo..... Meditate Gente.... Meditate !!!

CONGRATULAZIONI Gianluca mario

Mario E. D'ippolito - lunedì 12 gennaio 2009
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Gianluca Petrini) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio