I tuoi cari

2002


I viaggi di LY



Il tuo riandar nel tosco suol non ha mai fine
e il cuor tuo comanda ogni ritorno
e t'incammini su per l'erto ermo ad incontrar
il solingo padre tuo fratello.
Abbassando il capo lungo il clivo si vede tra una
leggera bruma fumare i casolari:
e i prati non più verdi si son coperti d'argento
col gelo dell'inverno.
la terra si riposa incolta cosi l'albero spoglio
anche gli armenti stanno nella stalla a ruminar
il verde del fieno e il giallo della paglia
In altro loco tra i sempreverdi così riposa
la madre tua sotto un tombal giaciglio che lei
volle li in quella terra non sua, lo volle li perchè
li vive e pregherà per lei suo figlio.






milano 2002
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA48837
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica: I viaggi di LY
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA48837
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2002
  • Archiviata il:domenica 13 febbraio 2011

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoled� 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA48837 dal titolo "I tuoi cari"