Il Sogno proibito

2004





A tua insaputa scruto il tuo giovane viso per cogliere
l'impercettibile turbamento che addombra il tuo costante
pensiero di questi giorni.
Osservo la camicetta che porti, se si modella sempre allo
stesso modo, noto i tuoi complici sorrisi quando mi guardi,
istintivamente provo un leggero senso di piacevole paura
che mi fa sognare l'assurdità di questo assurdo desiderio,
ma grazie di donarmi l'emozione di un dubbio coś sublime,
coś meraviglioso.





Milano 2004
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA51393
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica: A tua insaputa scruto il tuo
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA51393
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2004
  • Archiviata il:giovedì 14 aprile 2011

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoledì 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA51393 dal titolo "Il Sogno proibito"