Perduto Amore

2007



Un'ombra oscura i miei pensieri, lacrime di sale scendono
lungo l'incarnato del viso e tutto mi appare spezzato
diviso morto ineluttabilmente perso, mille tamburi battono
nel mio petto a ogni battito un ricordo affiora dalla
profondità dell'animo e la voce si fa roca nell'invocare
chi non c'è più e con lei s'è persa l'evanescente progenie.
Oh! spirito risorgi dal tuo tombal giaciglio, morte
trattieni le sue ceneri ma non la sua anima smarrita che
non sa trovare la via che la porti a me, quale conforto
proverei nel risentire la sua voce comprensiva e mai
nei miei confronti giudicante se mi apparisse il suo
rassicurante sorriso capirei la benevolenza da lei
manifestata pochi giorni prima della dipartita Tato
non rimanere solo trova una donna che ti ami come io
ti ho amato.
Giovanna ecco la donna che ha saputo dare un senso alla
mia solitudine dividendo con me lo stesso tetto si chiama
Anna.
A Gio
Milano 2007
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA52193
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica:
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA52193
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2007
  • Archiviata il:marted 03 maggio 2011

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoled� 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA52193 dal titolo "Perduto Amore"