Il Giorno Dell' Angelo

2003




Amor son desto e il pensiero mio per l'aire sen va
add'incontrar il tuo pensar d'amore, tu che chiami me
luce che rischiara l'anima tua e che angelo io sono
dal dý che la mano mia si strinse alla sua e gli occhi
languivano nel scrutare nell'altro il nascente
sentimento, per quante strade abbiamo camminato quanti
sacri portali abbiamo varcato e quante volte le nostre
mani si sono immerse nei bacili e nel marmo dell'acqua
benedetta nel giurare a Dio la purezza del nostro amore
e chiedere perdono della nostra felicitÓ rubata.
Oggi Ŕ il giorno dell'Angelo come vorrei che le mie ali
nere diventassero candide come la neve e chi non Ŕ felice
trovasse l'amore e mi lasciasse amare quello che un dý Ŕ
stato suo.







Milano 2003

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA52578
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica: Amor son desto e il pensiero mio per
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA52578
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2003
  • Archiviata il:gioved´┐Ż 12 maggio 2011

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoled´┐Ż 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA52578 dal titolo "Il Giorno Dell' Angelo"