I Nostri Passi

2004





Anna dove mi stai portando, dove stan portando i tuoi
passi?
Ti stan portando lungo i viali all'ombra dei cipressi
nel silenzio del meriggio, nell'ora in cui non s'ode
il remigar dell'ale del pettirosso che s'Ŕ chetato tra
i rami spinosi delle rose.
Anna perchŔ stringi cosý forte la mia mano?
Per vincere l'emozione di farti conoscere mio padre
che riposa in una nuova dimora di pace e che sarÓ felice
di vederti al mio fianco mentre per consolarmi mi accarezzi
i capelli come lui usava fare per dirmi senza dire piccola
mia ti voglio tanto bene.
Anna i tuoi occhi sono lucidi e al pallido sole di dicembre
scorgo calde perle scendere dal tuo viso e ti vedo immobile
fissa a guardare il nulla.
Amica s˛ che stai ricordando di te e di tuo padre e con
discrezione mi discosto in attesa di riprendere a ritroso
i passi lungo i viali dei cipressi.







Milano 2004
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA54837
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica: Anna dove mi stai portando, dove stan
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA54837
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2004
  • Archiviata il:marted 19 luglio 2011

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoled´┐Ż 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA54837 dal titolo "I Nostri Passi"