Dalla tenebra al sole

2012



Grigia tenebra mi avvolse nelle sue spire spegnendomi gli
occhi, magli picchiavano con indefinibile dolore nel regno
del sapere, mentre le mani cercavano un aiuto alla
sopravvivenza.
Candidi teli mi accolsero e voci di consulto si propagavano
lungo le corsie, la bestia attentava il mio vedere e al
ceppo ancor verde dei miei anni, mi raccolsi in beatitudine
e mi rimisi all'equità divina se io uomo se io sposo se io
padre se io peccatore potevo essere assistito?
Nel delirio attraversai un lungo tunnel senza distanza
senza tempo senza luce, era il cammino dovuto al sentito
pentimento dell'anima.
Quando ne uscii vidi la grandiosità del creato in tutta la
sua armonia sentii la misericordia di Dio in modo
universale, provai un'infinita riconoscenza per i medici
che io eleverei come Angeli riparatori per la profonda
conoscenza dei meandri anatomici del corpo creato
dall'onnipotente.





Milano 1977 osp policlinico

Vimodrone 2012
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA61728
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica: Grigia tenebra mi avvolse nelle sue spire speg
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA61728
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2012
  • Archiviata il:sabato 25 febbraio 2012

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoled� 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA61728 dal titolo "Dalla tenebra al sole"