Non mandarmi una e-mail

2009



Mandami le tue parole mandamele con il vento
che spira sul mare così che l'animo tuo giunga
lindo, purificato dalla poesia di un fiore, da un
tramonto che si perde nel far della sera, dove le
stelle iniziano pulsare rieccheggiando la tua bella
voce all'ascolto del mio cuore infranto dal pensiero
di perderti nell'incomprensione di due esseri che si
amano.
Ti prego non mandarmi una e-mail e ti dirò che t'amo
te lo dirò con le mani tremanti donandoti delle rose.





Angera 2009
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA63932
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica: Mandami le tue parole mandamele con il vento
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA63932
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2009
  • Archiviata il:mercoled� 25 aprile 2012

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoled� 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA63932 dal titolo "Non mandarmi una e-mail"