Sperlonga

2012



Vecchia Sperlonga che dall'alto vegli la marina mentre si
leva il sole sul disteso mare, le case tue ˛rne di rose
schiudono al nuovo giorno in un idillio di pacati respiri
e aliti profumati che salgono dall'infrangersi dell'onda
e lungo l'erta pietrosa ricca di rosmarino e fichidindia
dove un faro spento da tempo si riposa nei ricordi.
Dalla sabbia la risorta romanitÓ splende in tutto il suo
fulgore con la grotta dalle vasche salse di Tiberio e il
desiderio mio di ritornar da te un giorno.


Sperlonga 1975- Vimodrone 2012
nov votarti 2o12
votata ai primi
5 posti
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA64362
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica: Vecchia Sperlonga che dall'alto vegli la marin
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA64362
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2012
  • Archiviata il:luned´┐Ż 07 maggio 2012

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoled´┐Ż 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA64362 dal titolo "Sperlonga"