Terra Emiliana

2012



Il mio andare vaga sul ghiaioso passo sotto
un'acquerugiola le pietre si nettano dalle
impure impronte dando risalto del lor color
montano
in un dedalo di siepi riverberano le lauree
foglie e nei giardini il biancospino spande
di bianco l'arco delle amiche soglie
dell'anfitrione pronto al bicchiere nello sturar
col botto il vino chiaro dell'uva albana
sparso nel trabocco sul vissuto legno nell'antro
dove bolle il mosto.
Torna il sereno e i peschi han le rame aperte nei
lunghi filari pronte per essere spogliate dai
vellutati frutti.
Posate son le ceste sulla terra brulla





Vimodrone 2012

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA76969
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica: Il mio andare vaga sul ghiaioso passo sotto
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA76969
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2012
  • Archiviata il:martedì 21 maggio 2013

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoledì 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA76969 dal titolo "Terra Emiliana"