Qui migrato il mio cuore

2013




Paese di campagna tu eri, ricco di prati
distesi nel contorno di poche case dai
camini anneriti da ceppi arsi e portali
di legno con la finestrella dove l'occhio
indagava la via del ritorno dell'armento
sazio di pasco.
Ora ti chiamano citt e la tua piazza
cambiata cos ondulata da lievi sbalzi di
pietra illuminata d'antiche fogge di luci
e da case ricostruite come all'epoca
colorate messe a semicerchio lasciando lo
spazio alla maestosa chiesa imperante di
mistico sguardo, la bella fontana al centro
di questo sinuoso suolo di pietra che ti fa
sentire sulla luna e nei giorni freddi bello
vederla ammantata di neve nella gaiezza di
giovani sorrisi.


Vimodrone 2013.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA81344
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica: Paese di campagna tu eri, ricco di prati di
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA81344
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2013
  • Archiviata il:giovedì 14 novembre 2013

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoledì 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA81344 dal titolo "Qui migrato il mio cuore"