Cala Morell

2014

Iridee son l'acque di questo specchio di mare
abbracciato dall'arcobaleno apparso nel cielo
fattosi di cupo turchino dopo i rovesci d'acqua
caduti su le scoscese rupi erose dall'incessante
vento che trasfora l'incavate grotte urlando la
sua possenza adagiandosi su i bassi cespugli
d'erica di cala Morell.
I gabbiani diventano padroni della spiaggia snidando
i granchi dalle decomposte alghe e la rena si anima
d'orme e di vita selvaggia.
Nelle verdeggianti piane ergono megaliti con iscrizioni
di civiltÓ qui dominanti, in questa isola ancora naturale
e non contaminata da una esagerato turismo, bello poter
viverci un po' di giorni all'anno.



2014 Minorca
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA84346
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica:Iridee son l'acque di questo specchio di mare abb
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA84346
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2014
  • Archiviata il:lunedì 24 febbraio 2014

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoledì 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA84346 dal titolo "Cala Morell"