Incerti

2014

Non ho trovato conchiglie in questo muto mare
per posarvi l'orecchio
con poca terra rossa nascono candidi gigli sulle
contorte rocce dove il vento di oggi spazza la polvere
del passato e la porpora sulle sue labbra che furon mie
a ogni risveglio.
Nel campo brucian le stoppie nel solco incolto
in abbandono brucia l'uomo di paglia senza pianto
in cenere si spegne come si spegne un amore silente
che il vento porta in cielo nel volo dei gabbiani
con le parole perse nelle ceneri sparse in un sogno
di sfuggenti nuvole incerte.


Minorca 2014






Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA90863
  • Codice personale:id44129
  • Tecnica:Non ho trovato conchiglie in questo muto mare per
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Renato Re) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA90863
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2014
  • Archiviata il:giovedì 16 ottobre 2014

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Renato Re mercoledì 11 gennaio 2017 ha archiviato la foto dell'opera GA90863 dal titolo "Incerti"