Rolando Giovannini in "Eclettica arte ruggente”, un’esposizione d’arte nella vetrina della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, collaterale alla Mostra “Art Déco. Gli anni ruggenti in Italia”, dal 20

nella vetrina della Camera di Commercio di Forlì-Cesena per Svagarte.

MAG 20

Quando? Terminato lunedì 19 giugno 2017

Dove? corso della Repubblica 5, forlì, (fc)
GPS: 44.2218272, 12.0412598

44.2218272, 12.0412598

Rolando Giovannini in "Eclettica arte ruggente”, un’esposizione d’arte nella vetrina della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, collaterale alla Mostra “Art Déco. Gli anni ruggenti in Italia”, dal 20 maggio al 20 giugno, organizzata da Svagarte.
Si avvia alla conclusione la rassegna d’Arte "Eclettica arte ruggente”, un’esposizione d’arte nella vetrina della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, collaterale alla Mostra “Art Déco. Gli anni ruggenti in Italia”. Protagonista, fino al 20 giugno, è Rolando Giovannini che presenta una serie di teiere quali emblemi del profilo della ziggurat, tanto spesso utilizzata nelle decorazioni decò, e paradossalmente spinta in audaci cuspidi, non solo create per controllare l'infusione.
Allo stesso tempo oggetti decorativi e funzionali, spesso possiedono sinuose figure antropomorfe e femminili . Rolando Giovannini, tra l’altro giovane preside nel 1981 dell’Istituto d’arte di Forlì, vanta alcune sue opere di ceramica firmate conservate presso i Musei Victoria and Albert Museum di Londra, Musèe National Adrien Dubouchè di Limoges, Museu Nacional do Azulejo di Lisbona, Museo Iris Kokoelma di Porvoo in Finlandia, Museo de Ceramica di Barcellona, MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, MIDC - Museo Internazionale Design Ceramico di Cerro Laveno-Mombello. Per il sesto anno SvagArte porta l’arte contemporanea nel centro storico di Forlì come omaggio al Decò, per creare un naturale legame con la grande mostra ai Musei S. Domenico. La selezione di opere, in cui il legame con Art Déco. Gli anni ruggenti in Italia è comune denominatore, riunisce artisti dai percorsi diversi che riflettono sugli innumerevoli significati di questo stile. La mostra, partita l’11 febbraio, resta installata dal fino al 20 giugno 2015; le opere sono visibili dal loggiato della Camera di Commercio, in Corso della Repubblica, durante tutto il periodo espositivo. Info: svagarte@gmail.com

  • Pubblicata martedì 06 giugno 2017

  • Da Svagarte

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Svagarte) Commento pubblico o privato


  • Pubblicatamartedì 06 giugno 2017