Il mio mondo



Il mio mondo cosi piccolo ora
si stringe piano su me stessa, lo sento cambiare.
Eppure qui come sempre.
Sono il presente e il passato,
la mente non ha confini ,
scorre folle su spiagge sconosciute,
corre per strade di sabbia aride,
per tramonti infuocati e vivi,
per acque torbide e fresche.
Quanto piccolo il mio mondo ora?
Mi stringe, si schiacciano i pensieri senza aria,
e si ferma tutto in un istante , ho sete di follia,
come grande il mondo l fuori.
Cosa mi sono persa?
Quanti mondi ancora da esplorare,
le voci tutte insieme gridano,
le voci che ho dentro parlano senza fermarsi .
Il mio mondo cosi piccolo cade qui su questo foglio bianco ,
questo il mio grido al mondo , e cosi che sento ogni respiro,
cos che entro in ogni anima.
Racchiudo qua la mia vita in ogni suo prezioso attimo
un viaggio senza meta , ancora da scoprire.










Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA55210
  • Tecnica: Il mio mondo cosi piccolo ora si stringe
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

poesia tratta dal libro Riflessi dell'anima

Commenti

Semplicemente divino, l'esistere senza confini, fuori dal tempo, in tanti tempi contemporanei. Grazie di avermi dato un bel momento. Franco Ingras.

Francoing - mercoled� 03 agosto 2011
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Valentina Spina) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA55210
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:mercoled� 03 agosto 2011