Distance

Distance


Silenzio,
tieni la bocca chiusa, senza fiato
Silenzio
Senza parlare sento il tuo respiro
Indifferenza
Sento il tuo giudizio
Vago nel tuo giardino senza vita
Freddo
Sento distanza
parole inutili senza musica
Alzo il volume per uccidere il silenzio
un modo per fermare l’inverno e non morire
Silenzio che grida graffia l’asfalto
È solo mia la notte
Rimango qui stringo la mia vita
Alzo il volume non ho bisogno di altro
Posso perdere la ragione
Ricominciare, gridare o mangiare il silenzio
È solo mia la vita che respiro
Mondi lontani si scontrano
Io rimango qui senza parole
Silenzio
Tieni le mani aperte è solo aria
Follia
Nella tua anima in pena c’è solo vento
Ti perdi in strade vuote, di me solo un ombra
A piedi nudi posso perdere la ragione senza di te
Non hai tempo, la mia vita mi aspetta
ti lascio morire non posso fermare il destino
grida
alzo il volume non ho bisogno di altro
nella mia anima nera.. follia , parole e musica.

Alzo il volume non ho bisogno di altro
Posso perdere la ragione
Ricominciare, gridare o mangiare il silenzio.
Bisogna morire per rinascere...




Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA85498
  • Tecnica:Distance Silenzio, tieni la bocca chiusa,
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Valentina Spina) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA85498
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:mercoled� 26 marzo 2014