Lo scrigno segreto (e la poesia ritrovata)

Poesia

Silloge poetica divisa in due sezioni di cui la prima si conclude con “Lo scrigno segreto” e l'altra inizia con "La poesia ritrovata". Un codice poetico costituito di colori definiti dal lustro interiore che scandaglia e stana gli interstizi dell’anima e ne rischiara i comparti più sensibili e dolenti. Una poesia fatta di chiaroscuri, di turbamenti, di rievocazioni, di disinganni ma anche di gioie, di estasi intense, di speranze forti e di grida di vittoria. L'amore puro e prezioso per la vita, l’esultanza del verso ispirato che emoziona fino a divenire adorazione. Versi che riflettono bagliori e forti sprazzi di luce e rinnovati sentimenti, emozioni schiarite dalla fiduciosa attesa. Liriche introspettive che dicono passioni paragonabili a ombre e luci, avvallamenti e fossi, alture e montagne, cunette e dossi.

Il libro è disponibile!

Vai al sito dedicato per ottenere maggiori informazioni e acquistare una copia del libro.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Antonia Calabrese) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio