IL CORPO UMANO nella storia dell' Arte (dal nudo al rittrattismo)

Arte e fotografia

Pubblicata su quattro pagine fra gli artisti contemporanei.

La rappresentazione della figura umana affonda le sue radici in epoca antichissima. Fin dalla preistoria l'uomo si è guardato, ha osservato l'altro suo simile e ha cercato anche di scoprire il funzionamento di quel meccanismo perfetto che contiene dentro di sé, arrivando col tempo e fino alla nostra età contemporanea, a riprodurre parti del corpo a scopo medico ed estetico.Nella storia dell'arte il tratto con cui l'uomo ha rappresentato la sua figura ha avuto diversi modi di espressione legati a una concezione estetica di volta in volta differente determinata dal contesto ambientale, culturale, sociale, religioso e politico. Dalla sintesi estrema al disegno dettagliato, dai graffiti del Paleolitico all'Uomo vitruviano di Leonardo, all'interesse scientifico testimoniato da miniature e incisioni, passando per la perfezione stereometrica della statuaria greca,Un avvincente viaggio che ripercorrendo la vita e le opere dei grandi artisti del genere giunge fino a gli artisti contemporanei.

  • Titolo del libro:IL CORPO UMANO nella storia dell' Arte (dal nudo al rittrattismo)
  • Categoria:Arte e fotografia
  • Editore:Swing Edizioni
  • Anno di pubblicazione:2016
  • ISBN:978-88-941420
  • Prezzo:€ 30,00

Il libro è disponibile!

Vai al sito dedicato per ottenere maggiori informazioni e acquistare una copia del libro.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Virginia) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio