Recensioni

8 recensioni trovate
15/08/2011 Analisi critica
Walter De Bernardi, Curatore

" “ La stagione delle piogge è stata particolarmente inclemente quest’anno. Scopro che la maggior parte delle strade principali, sono bloccate per frane. Fra queste la via per il distretto di SOLOLA’ e la cittadina di PANAJACHEL, sul versante nord del lago ATITLAN. Avrei attraversato il lago, diretto alla sponda est dove è situato il pueblo di SAN PEDRO LA LAGUNA, mia destinazione finale “. Leggi tutto»

26/11/2011 Presentazione mostra
Maria Luisa Alesina, Prof.ssa e pittrice

" Presentazione ed inaugurazione della mostra personale "Alex Preti, ritratti di viaggio" a cura della Prof.ssa Maria Luisa Alesina presso Circolo della Stampa, Palazzo Bocconi, Corso Venezia 48 Milano. Leggi tutto»

18/11/2011 Intervista televisiva
Silvia Butera, Giornalista

" Intervista in diretta televisiva su Lombardia Channel digitale terrestre 615, nella trasmissione InfoPoint condotta dalla giornalista e presentatrice Silvia Butera. Leggi tutto»

Nota critica
Bianca Desideri, Giornalista

" Le loro immagini sono spesso misteriose ed incutono soggezione in chi le osserva. Esse esprimono una sensualità prorompente ed una femminilità evidenziata in ogni tratto - in una evidente e splendida delicatezza dei profili. Bianca Desideri Leggi tutto»

Nota critica
Giancarlo Borsella, Curatore

" Le donne da lui ritratte hanno un fascino particolarmente interessante, vivono da protagoniste nel mondo che le vede al centro dell’attenzione; si fanno ammirare per la capacità espressiva che l’Artista riesce a trasmettere a chi le osserva. Leggi tutto»

20/05/2011 Recensione dell'opera
Enzo Papa, Critico d'Arte

" Alex Preti propone una donna madre patria che sorregge un berretto grecato, reliquia, simbolo residuo di un'Italia gallonata di onori, di gloria, di speranze, di fratellanza e di giustizia, mentre i figli della Patria osservano immobili, taciturni e seriosi la "Reliquia", e non sanno intendere cosa fu al tempo dei bisnonni, nè se sarà e cosa sarà, nutrendo l'anelito di una riviviscenza non troppo [...] Leggi tutto»

30/07/2009 Recensione dell'opera
Giulio Carosone, Curatore

" L'interpretazione è tutta incentrata sul gioco di sguardi e pare condizionata da una sorta di gerarchia in base alla quale i personaggi, a seconda dei piani di appartenenza, guardano chi li precede mentre la luce, appunto, vuole rappresentare il fulcro dell'opera: il disco di luce è il punto, infatti, verso il quale lo sguardo della madre si rivolge , quasi disinteressata per un attimo alle sorti [...] Leggi tutto»

20/12/2011 Intervento critico
Gabriele Guglielmino, Docente di storia dell'Arte

" La mostra di Preti impedisce ad un occhio critico di scegliere. La donna è colta in una sensualità consapevole, al limite tra l'eleganza e un erotismo esuberante. La padronanza del mezzo formale consente di non superare mai questa delicatissima linea di confine e lo spettatore è coinvolto ma "trattenuto" da un senso quasi sacro di rispetto per la bellezza femminile. Non uno ma diversi quadri di Pr [...] Leggi tutto»