Biografia

Nasce a Marzano Appio in provincia di Caserta. Giovanissimo partecipa dietro invito ad una serie di collettive e concorsi soprattutto a Napoli presso il Centro Artistico Culturale Flegreo dove gli viene assegnato il premio Nazionale Salvator Rosa, e la menzione d’onore alla IV Quadriennale Internazionale Napoli 1978, alla Galleria dei Mille, riscuotendo i primi consensi di critica. Nel 1973 si trasferisce a Milano e dopo due anni di intenso lavoro presenta le sue opere in una grande personale alla Galleria “il Cavalletto” di Milano, suscitando un notevole interesse di pubblico e di critica, partecipa alle più importanti manifestazioni e rassegne d’arte in varie città d’Italia e all’estero esponendo in collettive insieme ai nomi più prestigiosi della pittura contemporanea ottenendo premi e riconoscimenti di rilievo, fra cui l’Ambrogino d’Oro dal Comune di Milano, la coppa d’argento del Presidente del Consiglio dei Ministri, 1991, medaglia d’oro Premio Internazionale Germania, Monaco 1991. Premio della critica 2002 assegnatogli dalla New Arte Promotion, il Premio Internazionale Hans Christian Adersen nel 2005, premio istituito dall’ Accademina Internazionale dei Dioscuri di Taranto per il bicentenario della morte del grande scrittore, più volte invitato alla biennale Internazionale d’Arte di Firenze. E’ membro di varie accademie.
L’artista armonizza la fantasia naturalistica con scansioni cromatiche, filtrate delicatamente con le sue composizioni dai nostalgici colori. Domenico Ursillo ama il paesaggio che lo circonda e rende l’osservatore partecipe delle sue emozioni, visitando ogni angolo abitato dai ricordi visivi. Forti di chiaroscurismi, le sue opere inneggiano al colore distribuito sulla tela con particolare tecnica, purificato da regole accademiche e nella totale libertà del suo gusto artistico, generoso nell’esecuzione del segno e del particolare. Le sue scelte compositive non sono mai casuali, ma affermano il suo messaggio ricco di malinconie e solitudini, con misteriose sequenze emo¬tive penetrate dai raggi intensi della sua traduzione segnica. Un racconto pittorico che ascolta il suo innato romanticismo, sempre alla ricerca di nuove esperienze comunicative, indagate dal gesto meto¬dico della bellezza figurativa. Egli non deforma la realtà, ma ne assume le sembianze memoriali, testimoniando suggestivi scorci di tranquille scene campestri, e vibrando con attenzione la stesura scenica da esuberanze stilistiche. Infatti le case, gli alberi ed i prati prendono vita attraverso un giusto dosaggio cromatico, senza adombrare i temi principali del suo idioma pittorico. Domenico Ursillo si afferma nel mondo dell’Arte con la sua pittura disinvolta, frutto di innate tradizioni basate sull’equilibrata sintesi pittorica, arricchita dell’immagine memoriale. La sua creatività detta vibrazioni emozionali, con grande capacità nel destreggiarsi nell’affollata giungla delle nuove tendenze creative, restando ben fedele alla sua natura impressionista, fulcro della sua creatività, germoglio prezioso custodito nella sua incontaminata anima di Artista. Prof.ssa Mariarosaria Belgiovine critico d’arte. Vive e lavora a Milano cell. 3314497679 E-mail : domenico.ursillo@gmail.com sito www.domenicoursillo.com





Tematiche

Paesaggista

Tecniche

Olio

Bibliografia

BIOGRAFIA

Domenico Ursillo nasce a Marzano Appio in rovincia di Caserta il 28/01/1950. Giovanissimo partecipa dietro invito ad una serie di collettive e oncorsi soprattutto a Napoli presso il Centro Artistico Culturale Flegreo e alla Galleria dei Mille, dove riscuote i primi consensi di critica. Nel 1973 si trasferisce a Milano e dopo due anni di intenso lavoro presenta le sue opere in una grande personale alla Galleria “il Cavalletto” di Milano, suscitando un notevole interesse di pubblico e di critica, partecipa alle più importanti manifestazioni e rassegne d’arte in varie città d’Italia esponendo in collettive insieme ai nomi più prestigiosi della pittura contemporanea. Nel 1980 gli viene conferito dal Sindaco di Milano l’Ambrogino d’oro per meriti artistici. E’ membro di varie accademie tra cui l’Accademia Tiberina di Roma, Accademia dei Dioscuri Taranto, Accademia Greci Marino, Accademia del Verbanio Vercelli. Accademia del Marzocco, Firenze, E’ inserito nei cataloghi d’Arte contemporanea: Vers - Ars Edizione C.I.A.C. - 1977 Reggio Calabria - L’Elite Selezione Arte Italiana, Varese 1977 - 1978 - 1979 - 1980 – 1982 – 1989 - 1990 - 1991 - 1992 - 1994 1995 - catalogo internazionale d’Arte web Comanducci dal 1980, Milano Catalogo Internazionale d’Arte, Editrice Alba - Ferrara 1991 - I Protagonisti dell’Arte nel XX secolo 1992, Editore G. Usai, Sassari - Repertorio d’Arte Contemporanea, Editore V. Ursini Catanzaro Edizione 1993 Dizionario Enciclopedico d’Arte Contemporanea 1992, Editrice Alba, Ferrara - Arte e Artisti nel Tempo “La Pleiade”, Edizione 1992, Milano - Guida Artenova, Edizione 1997, Verona - l’Altro Modo di Volare, Edizione 1998 – 1999 2000, Castellammare di Stabia - catalogo generale del “900 Italiano” Art media, Editore Pinciaroli. E’ inserito nell’archivio storico di consultazione dell’arte moderna e contemporanea del Museo delle Arti di Busto Arsizio, Varese. E’ stato più volte invitato alla Biennale Internazionale d’Arte di Firenze, citato dalla RAI - Gazzettino Padano e recensito da quotidiani e riviste specializzate come:

Il Mattino - Il Tempo - Roma - Noi a Milano - Avvenire - La Notte - Corriere della Sera Corriera della Provincia di Como - Il Giornale - Il Giorno - Lombardiere - Insieme Oggi - Il Circolo Letterario - Tutt’Oggi - Arte più Arte - Equilibrio nelle Arti - Arte Cultura - Il Pungolo Verde - La Zattera - Pensiero ed Arte - Nuovi Orizzonti - Tutto Sud - Cronache - Fra Ginepro - Quadri e Sculture - Edizioni SMAC - Il Giornale di Napoli - Luce - Corriere di Caserta - Lo Spettro - Vivimilano - Gazzetta di Caserta - Cento Giorni Noi Regione Lombardia - Nuova Gazzetta di Caserta - Accademia - Qui Brescia.it - Resegoneonline.it - Liquida.it. - AISE Agenzia Internazionale Stampa Estera.


Hanno parlato e scritto di lui i critici e giornalisti


Pier Luigi Senna - Roberto M. Ferrari - Tina Jacobes - Gennaro Ferrucci - Flavia Ferrante - Giorgio Falossi - Attilio Milani - Giuseppe Martucci Luciano Budigna -Mario Barberis - Antonino De Bono - Anna M. Mafrice - Giuseppe Gentile - Mario Cagetti - Righel Harris - Mario Castelli - Enotrio Mastrolonardi - Salvatore Perdicaro -Sergio Volpi - Marino Fioramonti - Lilia Lo Savio - Carlo Dones - Guido Cappato - Ignazio Riccio - Felice Esposito - Antonio Migliozzi - Enrico Nacca - Agelo Pellegrino - Flaminio Gualdoni - Grazia Alessi - Gianni Gallinaro - Ermanno Monti - Vito Cracas - Fernanda Banchi - Giuliano Landi - Lucio Violi -Sangiorgi Pier Arturo - Emilio Bianchi - Alfonso Confalone - Claudio Alessandri. Francesco Chetta - Gerard Argelier - Riccardo Vernocchi - Walter Albonetti - Lodovigo Magugliani - Salvatore Russo - Stefania Bison - Sandro Serradifalco - Paolo Levi.

Attestati / Premi

PREMI E RICONOSCIMENTI

Medaglia d’argento al concorso nazionale “Piccolo Formato” Napoli 1972. Medaglia d’argento al Premio Nazionale “Salvator Rosa” C.A.F. Napoli 1973. Medaglia d’argento alla Collettiva “Primavera” 1974, Napoli. Coppa del Sindaco di Salerno al Premio Internazionale “Partenope” C.A.F. Scuole Pie Napoli 1974. Diploma con medaglia al II trofeo Internazionale “Acampas” Città di Milano 1975. Medaglia d’oro Premio omaggio al successo “Artisti dell’anno” Hotel Michelangelo, Milano 1975. Targa V Premio Internazionale “Durer” Milano 1976. Trofeo III Premio Internazionale “Raffaello” Museo della Scienza e della Tecnica, Milano 1976. Coppa dell’AFA al Premio “Oscar” Internazionale, Teatro Nuovo, Milano 1976. Targa I° Premio Assoluto indice di gradimento al Premio Nazionale “Cavalletto d’oro” Città di Milano, Milano 1976.Trofeo IV Premio Concorso Nazionale “Jean Barto” Museo della Scienza e della Tecnica, Milano 1977. Trofeo A.F.A. “Oscar” Internazionale, Teatro San Babila, Milano 1977. Medaglia d’argento al Premio Nazionale “Il Biscione” Firenze 1978. Diploma menzione d’onore alla “IV Quadriennale” Internazionale Napoli 1978 Maschio Angioino. Targa Premio Nazionale “Orizzonti” 1978-79, Monza 1978. I° Premio assoluto alla IV Edizione Internazionale, “Leone Rampante” d’oro, Abbiategrasso 1978. Trofeo A.F.A. “Oscar” Internazionale, Teatro Nuovo Milano 1978. I° Premio assoluto “Oscar” Internazionale” Viareggio 1979. II Premio Coppa della Giunta Regione Lombardia al concorso “CRAL” Milano 1979. I° Premio assoluto targa del Presidente del Consiglio Regionale della Lombardia indice di gradimento alla collettiva del “CRAL” 1979. I° Premio Coppa e targa maestro contemporaneo al concorso Internazionale “Maestro del Giotto d’Oro” Viareggio 1979. I° Premio trofeo “Oscar Nazionale” Città di Bereguardo, Pavia 1979. Coppa III Premio al concorso nazionale delle “Cinque Regioni d’Italia” Viareggio 1979. Coppa On. Susanna Agnelli al Premio 3 Internazionale “La Triade” Milano Teatro Lirico 1980. Trofeo III Premio al concorso Internazionale “Città di Como” Villa Olmo 1980. Targa del Sindaco di Torino al Premio Internazionale “La Triade” Milano Palazzo Sormani 1981. Targa del Capo di Stato Maggiore Marina Militare al Premio Internazionale La “Triade” Milano Piccolo Teatro 1985. I° premio Coppa d’argento e diploma maestro D’arte al concorso Internazionale “Arte più Arte” Milano, Hotel Hilton 1986. I° Premio assoluto per il divisionismo al concorso Internazionale “Arte più Arte” Milano 1990. I° Premio medaglia d’oro con nomina di accademico del Fiorino Prato1991. I° Premio assoluto coppa d’argento del Presidente del Consiglio dei Ministri alla X edizione del premio Internazionale “La Triade” Teatro Lirico Milano 1991. I° Premio assoluto targa con Laurea Honoris Causa Germania 1991, Monaco. I° Premio assoluto alla rassegna Internazionale “I Protagonisti dell’Arte” Antoniano di Bologna 1992. Premio con nomina di Cavaliere nell’Arte a Firma del Rettore dell’Universi-tà di Detroit Stati Uniti e dall’Accademia dei Dioscuri - Taranto 1992. Croce al merito e targa Cristoforo Colombo per il cinquecentenario della scoperta delle Americhe, Palazzo del Campidoglio, Roma 1993. Premio accademico di merito con nomina di prof. Honoris Causa dall’accade-mia Greci Marino, Accademia del Verbanio Vercelli 1994. Trofeo Premio alla XX edizione della rassegna d’arte Internazionale “La Telaccia d’oro” Torino 1995. I° Premio al concorso nazionale “S. Ambrogio Arte” Milano, 1996. Premio della critica 2002 dalla New Art Promotion International, targa e croce d’argento “Hans Christian Andersen” assegnatogli dalla International Caluma Art Center di Copenaghen, Roma Palazzo Barberini, 2005. Targa dell’Amministrazione Comunale di Marzano Appio in occasione della mostra personale tenuta nel Salone delle Conferenze del Comune nel 2005. Targa Grand Prix Premio Internazionale “Raffaello Sanzio” Accademia del Marzocco, Firenze, Hotel Michelangelo, 2007, Premio Artista dell'Anno 2009 assegnatogli da Artexpò Promotion, Cesenatico, 27 giugno 2009, Premio 150 Anni di Creatività assegnatogli dal periodico d'arte Boè, Palermo 11 giugno 20011. Premio OVEART 2011. Premio Internazionale della Pace nel Mondo G.O.M.P.A. Città di Monreale, 2013. Premio Internazionale Biennale di Jesolo 2014.

ESPOSIZIONI IN GALLERIE E CENTRI CULTURALI


Galleria dei Mille, Napoli, 1969 - Centro Artistico Culturale Flegreo, Napoli 1972 - Galleria Arte e Arredamenti, Milano 1979 - Galleria Velasquez, Milano 1987 - Galleria Il Machiavello, Firenze 1978 - Galleria Quarantadue, Bologna, 1979 - Centro Internazionale Arte e Cultura, Reggio Calabria, 1977 - Galleria Marcona, Milano, 1975 - Galleria Il Triangolo, Lonate, 1977 ,Varese - Galleria Il Cancello, Agrigento 1978 - Salone internazionale dell’A.F.A., Milano,1976 - Galleria “La Torretta”, Torino,1975 - Galleria Modigliani, Milano 1976 - Villa Olmo, Como 1980 - Galleria Europa 2000, Viareggio, 1979 - Galleria La Tavolozza, Cagliari, 1977 - Museo della Scienza e Della Tcnica, Milano 1976 - Kunst Gallerie, Milano 1977 - Sala d’Arte, Genova, 1981 - Galleria S. Ambrogio, Milano 1974 - Galleria Il Ponte, Venezia, 1974 - Maschio Angioino, Napoli, 1978 - Centro Artistico "Il Biscione", Milano, 1979 - Galleria Internazionale, Varese, 1976 - Galleria Il Cavalletto, Milano, 1975 - Galleria dell’Arco, Foggia, 1981 - Galleria Jean Bartò, Milano, 1977 - Galleria Casarico, Abbiategrasso, Milano, 1978 - Bottega d’Arte, Aosta, 1982 - Ristorante El Molin de La Paia, Milano, 1977 - Sala Magna Assessorato Istruzione Regione Lombardia, Milano, 1979 - Galleria d’Arte "Le Firme", Milano, 1985- 1991 - Accademia Tiberina, Roma, 1989 - Banque National de Paris, Milano, 1989 - Sala d’Arte, Padova, 1980 - Hotel Hilton, Milano, 1989 – Sala d’Arte Nuovi Orizzonti, Monza, 1978 - Castello di Bereguardo, Pavia, 1979 - Sala d’Arte, Comune di Roccamonfina, 1987 - Caserta - Studio d’Arte, Bolzano, 1976 - Certosa di Garigliano, Milano, 1974 - Casa dello Studente, Lesmo, 1992 - Biblioteca Comunale di Arese, 1998 - Sala Mostre Antoniano di Bologna, 1992 - Galleria "La Telaccia", Torino, 1990 - Associazione Amici del Quadrato, Comune di Milano, 1996 - Centro Giovanile Don Bosco, Arese,1998 - Banca Nazionale del Lavoro, Telethon, Milano 1996 - Sala Mostre, Parrocchia Santi Nazaro e Celso, Milano, 1997 - Sala Magna Istituto Rizzoli, Milano, 1998.
Museo del convento dei Lattani, Romitorio S. Bernardino, Roccamonfina, (CE) 2000 - 2001 - 2002 - titolo della mostra: PAESAGGIO SCORCI E FIGURE CARATTERISTICHE. Salone delle Conferenze Comune di Marzano Appio(CE) 2005 - 2007, titolo della mostra: "IL PAESAGGIO MARZANESE". Sala d'arte del Comune di Roccamonfina "CE" 2008, titolo della mostra: "IL PAESAGGIO CAMPANO". Hotel Miramare Cesenatico 2009, esposizione organizzata da Artxpo'Promotion e patrocinata dal Comune di Cesenatico, titolo della, mostra: Domenico Ursillo Colore - Forma - Armonia. Firenze, Grand hotel Michelangelo, 2010, mostra organizzata dalla Accademia "Il Marzocco" titolo della mostra: "LA CAMPAGNA". Galleria Alba, Ferrara, 2010, titolo della mostra: Domenico Ursillo Colore Forma Armonia Arte media, San Marino, 2011, Museo verticale Regione Lombardia, Milano, 2012, Museo d'Arte contemporanea e Moderna di Monreale, 2013. Pala Arrex Città di Jesolo, 2014. Palazzo Martinengo, Brescia, 2014, Associazione Amici del Quadrato, Comune di Milano Sala degli Olivetani, 2014, Spazio Tadini, Milano, 2014 - 2015, Affordable art Fair, Superstudiopiù, Milano, 2015

CASE D'ASTE:

Ader e Auction, Paris - lotto 278 - paesaggio invernale 19x29, banditore Thomas Teirlynck
Arte Media, San Marino, Artisti emergenti 2011 - in catalogo i nuovi prodagonisti da seguire nel panorama artistico italiano - lotto 03 sole a mezzogiorno - lotto 04 paesaggio con nebbia sullo sfondo - in catalogo sul web Sole 24 ore sezione ArtEconomy24 - case d'asta sul web - www.arswalue.com - www.arcadja.com TV SKY canale 820 - www.basezero.it - www.artprice.com

E' PRESENTE SUL WEB NEI SOTTOELENCATI CATALOGHI E PORTALI D'ARTE

www.comanducci.it
www.arsvalue.com
www.arteit.it
www.asckart.com
www.artemotore.com
www.gheoarte.org
www.pittart.com
www.equilibriarte.net
www.ioarte.org
www.ambientarti.it
www.artantis.org
www.artonline.it
www.findartinfo.com
www.venderearte.it
www.quick-art.net
www.arcadja.com
www.culturaearte.it
www.auction.fr
www.claudioalessandri.com
www.mdarte.it
www.albaeditrice.com
www.arteglobale.it
www.semisoldi.net
www.albopittoriitaliani-ast.it
www.arswal.com
www.tuttoearte.org
www.graficacampioli.com
www.tuttarteonline.it
www.saatchi-gallery.com
www.pittoriequadri.it
www.interenchere.com
www.arteinrete.net
www.gallerieitaliane.com
www.lombardiabeniculturali.it
www.abacus-arte.com
www.openarte.it
www.clubpittori.it
www.findartinfo.com
www.artist-finder.com
www.artprice.com