Loading

BIOGRAFIA

Note biografiche

Federico Salemi è nato a Torino nel 1979.
Avendo da sempre coltivato l’attitudine per il disegno, sviluppa un percorso autonomo di esperienza artistica investigando svariate discipline e tecniche che spaziano dal fumetto all’illustrazione, dalla grafica alla pittura (in parallelo con l’esperienza di musicista-attore come sassofonista).

Federico Salemi was born in Turin in 1979.
He has always cultivated his drawing skills along an autonomous artistic path, ranging over various disciplines and techniques, from comics to illustrations, from graphics to painting. At the same time he goes on developing his musical experience as a saxophonist-actor.


Formazione artistica

Federico Salemi è nato a Torino nel 1979.

Avendo da sempre coltivato l’attitudine per il disegno, sviluppa un percorso autonomo di esperienza artistica investigando svariate discipline e tecniche che spaziano dal fumetto all’illustrazione, dalla grafica alla pittura (in parallelo con l’esperienza di musicista-attore come sassofonista).
Dal 1998 frequenta l’Accademia Pictor di Torino, dove ha potuto approfondire le diverse tecniche di disegno, inchiostratura e colorazione con la guida di molti insegnanti con cui matura esperienze tecniche e teoriche.
Grazie alla stessa Associazione culturale Pictor, ha potuto poi approfondire, sempre nell’ambito dei diversi programmi, la tecnica del fumetto, dell’illustrazione e della pittura, realizzando in completa libertà la propria visione poetica.
A partire dall'esperienza del fumetto e dell'illustrazione, Federico Salemi sviluppa la sua ricerca che si focalizza sulla ridefinizione delle figure osservate nel movimento e nella profondità, ricercando nel segno la novità e il significato della realtà riletta alla luce dell'umorismo come disperata fuga da essa.
Durante il suo percorso, è stato selezionato e invitato a partecipare ad esposizioni internazionali.
Vive a Torino.
"Giovane artista visuale emergente e musicista, Federico Salemi esprime nella sua ricerca la fusione di due linguaggi strettamente correlati e simbiotici: il suono e il gesto pittorico. Al centro della sperimentazione, al cui interno l’illustrazione e il fumetto si contaminano fondendosi nell’originalità di un segno dinamico e libero, vi è il desiderio di rappresentare, attraverso le possibilità espressive del colore e della linea, la vibrazione e il movimento di chi è coinvolto nell’esperienza del suonare prolungandone l’energia irradiante che attraversa la materia. La materia dello strumento a fiato che lui stesso suona, la materia dei corpi che danzano percorsi dal sound, la materia che si trasmuta nel rito arcaico di condivisione che è allo stesso tempo contemporaneità, e che unisce magicamente le persone che si ritrovano per fare e ascoltare musica.
In qualche modo vicino agli artisti delle avanguardie che hanno relazionato le note ai colori, ma ancor di più ascrivibile allo spirito dei Jazz Painters afroamericani e non, Federico Salemi in realtà vi aggiunge un suo speciale carattere, meno cupo o serioso di alcuni di questi ultimi gruppi artistici. Un taglio che non solo è di irrefrenabile gioia contagiosa, ma addirittura spinge i suoi personaggi briosi e irruenti a camminare sospesi tra terra e cielo in una situazione di effervescente felicità creativa, che riempie, nell’universo pittorico, quel senso di silenzio e solitudine che si avverte prima e dopo un concerto, quello spazio di assenza della musica che per l’artista diviene vitale vuoto da colmare."
Silvana Nota

Federico Salemi was born in Turin in 1979.
He has always cultivated his drawing skills along an autonomous artistic path, ranging over various disciplines and techniques, from comics to illustrations, from graphics to painting. At the same time he goes on developing his musical experience as a saxophonist-actor.
Since 1998 he has been attending The Pictor Academy (l'Accademia Pictor) of Turin where he can deepen various techniques of design, colouring and inking under the guide of many teachers with whom he has worked out his theoretical and technical skills, developing thus his own independent poetic statement.
At the Pictor cultural association he could deepen the technique of the comics , illustration and painting developing his own independent poetic vision.
Starting from his experience with comics and illustrations, Federico Salemi focalizes his search on redifinition of figures observed in movement and depth so as to give his stroke a new meaning of the reality reread in the light of humour as a desperate escape from it.
Along his path, he has been selected and invited to take part in various international exhibitions. He lives in Turin.
"In his search, the emerging visual artist and musician Federico Salemi expresses the fusion of two correlated and symbiotic
languages: the sound and pictorial sign. At the centre of his experiments, where the illustration and the comics affect each other and an original dynamic and free stroke ensues, there is a desire to represent, by the expressive possibilities of the colour and stroke, the vibration and movement of the artist engaged in the experience of creating a sound and sustaining its irradiating energy that penetrates the substance. The substance of a wind instrument played by himself, the substance of the bodies, dancing filled by the sound, the substance that transmutes in the archaic rite of sharing, which is at the same time simultaneity and which magically unites people who come together to make and listen to music.
Somehow close to the avant-garde artists who related notes to colours, but even closer to the mood of the Afro-American and other Jazz Painters, Federico Salemi really adds his own specific character, less gloomy o serious than some of the latter art groups. Not only is his touch that of unrestrainable, infectious joy, but he even forces his effervescent and impetuous characters to walk poised in mid-air, in a mood of sparkling creative happiness which - in the pictorial universe - fills the sense of silence and solitude, perceived before and after a concert, that space of want of music which, for the artist, becomes a vital emptiness to be filled."

Silvana Nota


Bibliografia

ELENCO MOSTRE
* 2015 Open day a Torino: 14 settembre Open Day Accademia Pictor presso la sede di Torino in via Pietro Micca 4.
* 2015 "Gira il mondo, gira la ruota- illustrazioni in sella al monociclo" dal 31 luglio al 18 agosto 2015. Mostra collettiva a cura di Cinzia Ghigliano, col patrocinio dello IED, in collaborazione con l'Accademia Pictor Presso il Palazzo del Governatore presso Piazza Maggiore, Mondovì (CN)
* 2015 Ethical Art. Il fine non giustifrica i mezzi. Poetiche di arte libera e responsabile, Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, cura della mostra per conto dell’Accademia Pictor. dal 10 al 30 aprile 2015.
* 2014 ELLISSE-COME L'ACQUA CHE SCORRE DAL 21 AL 29 GIUGNO presso gli spazi di casa Servetti e all’interno di Casa Baladin (piazza V luglio 1944, centro paese)
• 2014 “Cultura materiale: l’arte contemporanea dentro la sapienza del fare” dal 15/03/2014 al 13/04/2014 PRESSO L’Ecomuseo del Freidano a Settimo Torinese. Organizzata dall’associazione Accademia Pictor di Torino a cura di Silvana Nota e con la collaborazione dell’associazione Pluribol e dell’Ecomuseo del Freidano.
2014 nell'esposizione permanente del Turati 7 Art Residence di cui ha realizzato anche l'insegna
2013 MOSTRA "TI TANGO" happening artistico dedicato al mondo del tango Il 16 marzo dalle 19.00, presso il GreenBox di San Salvario (via Sant'Anselmo 25, Torino), a cura di Cinzia Ghigliano.
• 2013 "Sul filo della lama" dal 25 maggio al 14 luglio 2013 presso il palazzo dei Vicari a Scarperia (Firenze) a cura di Silvana Nota, Accademia Pictor, Proloco di Scarperia.
* 2013 MOSTRA "TI TANGO" happening artistico dedicato al mondo del tango Il 16 marzo dalle 19.00, presso il GreenBox di San Salvario (via Sant'Anselmo 25, Torino), si svolgerà Ti Tango a cura di Cinzia Ghigliano.
2013 nellesposizione permanente del Turati 7 Art Residence di cui ha realizzato anche l'insegna
*Partecipazione all’evento CuneoVualà – Taccuini di viaggio disegnati. Giornata di disegno dal vero ed esposizione del carnet alla mostra a tema presso la Fondazione Peano di cuneo – 26 maggio-9 giugno 2013
• 2012 “PARATISSIMA C’EST MOI” , spazio Ex Moi, Torino. Artista ospite con tre opere.
• 2012 “EXPERIENCE ART” , artista ospite con un’opera , Reggia di Venaria , promosso dalla Reggia di Venaria Reale”
• 2012 “NICE TO MEET YOU” artista ospite nell’ambito della mostra collettiva a Venaria Reale (TO) organizzato dall’ associazione Accademia Pictor con la cura di Silvana Nota nell’ambito del progetto HOP.E promosso e curato dalla Reggia di Venaria, Venaria (TO).
* 2011 “M’IMMAGINO D’IMMENSO-calembour di immagini e parole” Collettiva. Presso la fondazione Pier Luigi e Natalino Remotti (GE, ITALY) a cura di Barbara Schiaffino e Ferruccio Giromini”.
• 2011 Mignolina , collettiva presso Torino Esposizioni, a cura accademia pictor nell’ambtio del Concorso Internazionale di fumetto
• 2002 “MITI E LEGGENDE” , Torino Esposizioni, Salone Torino Comics 2002, a cura dell’associazione Anonima Fumetti , mostra inserita nelle iniziative del Concorso Nazionale di Fumetto “Pietro Miccia”.
2013 nell'esposizione permanente del Turati 7 Art Residence di cui ha realizzato anche l'insegna

PUBBLICAZIONI
• 2013 CATALOGO MOSTRA 2013 "Sul filo della lama" dal 25 maggio al 14 luglio 2013 presso
palazzo dei Vicari a Scarperia (Firenze) a cura di Silvana Nota, Accademia Pictor, Proloco di Scarperia.
• 2013 ILLUSTRAZIONE COMPLETA LIBRO "IL TEATRO DELLE MASCHERE-ARLECCHINO" gribaudo Editore.
• 2013 ILLUSTRAZIONI IN “LA STAGIONE DEI POETI-AGENDA 2013” Il Castello Editore , Cornaredo (Milano-Italy).
• 2012 ILLUSTRAZIONI E COPERTINA di “Oasi naturalistica La Madonnina- Sant’Albano di Stura”, Silvio Zamorani Editore a cura di Tactile Vision Onlus.
• 2011 CATALOGO CARTACEO DELLA MOSTRA “M’IMMAGINO D’IMMENSO-calembour di immagini” a cura di Barbara Schiaffino e Ferruccio Giromini, concorso premio skiaffino 2011.
• 2005 ILLUSTRAZIONE IN “LA STAGIONE DEI POETI-AGENDA 2005” casa editrice Castalia, Torino , Italy
• 2010 COPERTINA E GRAFICA CD “JAZZ CIRCUS” Brassvolé.
• 2012 COPERTINA E GRAFICA CD “GIANNI” Brassvolé.
• 2011 COPERTINA E GRAFICA CD “BANDAKADABRA PARTY” Bandakadabra.
• 2010 CATALOGO MOSTRA “I VIAGGI DI GULLIVER” .
• 2010 COPERTINA E GRAFICA CD “JAZZ CIRCUS” Brassvolé.
• 2011 COPERTINA CD “DOMESTIC REHEARSALS” CARLO ACTIS DATO & ENZO ROCCO.


Attestati / Premi

CONCORSI E PREMI
• 2011 SEGNALAZIONE CONCORSO E ESPOSIZIONE “M’IMMAGINO D’IMMENSO” del premio skiaffino con l’opera “ pesce d’aprire” nel 2011
• 2010 4° PREMIO E ESPOSIZIONE AL CONCORSO INTERNAZIONALE “I VIAGGI DI GULLIVER” organizzato dalla Accademia Pictor e dalla casa editrice Castalia di Torino 2010.
• 2002 “MITI E LEGGENDE” , Torino Esposizioni, Salone Torino Comics 2002, a cura dell’associazione Anonima Fumetti , mostra inserita nelle iniziative del Concorso Nazionale di Fumetto “Pietro Miccia”

federico-salemi