A CANZONE DE MARTENA VECCHIE

TESTO CANZONE, 2013


A' CANZONE DE MARTENA VECCHIE
Ritornello(2volte)
Martene n'à vuolte jer franche Martina una volta era “franca”
e jer tuotte bbianca bbianche ed era tutta bianca bianca
ma cirte wagnon musctone e certi ragazzi sporcaccioni
l'on anghiote de' scaranzone l'hanno imbrattata di scarabocchi

Seme tante i martenese Siamo tanti i martinesi
c'à vuleme u ben de stù pajese : che vogliamo il bene di questo Paese:
e appène arrevète a primavere non appena è arrivata la primavera
m'breme le' dème n'ata cère. subito Le abbiamo dato un altro aspetto.

Accumnzemme da'u Curdunnidde Incominciammo dal rione “Curdunnidd”(lic. poetica)
p'allatta le' frabbeche pù scuparidde: per imbiancare le facciate col pennello:
n'aiutete u “Senneche” e “l'Assessore” ci aiutò il Sindaco con l'Assessore
pe' chessa fategghie ca ne fesce'onor in questo lavoro che ci fece onore.

RITORNELLO
Può m'ha verre tutte quante Poi cercheremo tutti assieme
c' pulezzème tutte l'ante di pulire “il d'avanti” delle case
e c' pruoprie vuleme strafà e se proprio vorremo strafare
i fel d'a losche m'hà fa luà i cavi della luce faremo togliere( dalle facciate)

tutt'ì petre amma rasckà tutte le pietre (scolpite) faremo spazzolare
e tutte'i marme s'onà cangià e tutti i”graniti” saranno sostituiti,
e ce ù Senneche jè pè 'nnoggwue e se il Sindaco è con Noi (del C.S.)
le' machene s'onà luà da le vegghie. le auto saranno rimosse dalle vie (del C.S.)

RITORNELLO
Jent'alle nghiostre e alle vejodde Nei vicoli e nelle stradelle (circoleranno)
sckette le machene peccennodde solo le piccole auto ( elettriche)
e le chese vacante d'u Cumone e le case vuote del Comune :(saranno date)
a pecche solte o megghje 'nnone a pochi soldi ma meglio gratuitamente.

s'ha fa nu parchegg iranne Si farà realizzare un grande parcheggio
suott a jiezz o a n'ata vanne : in Via Bellini o in altro luogo (attiguo al C.S.):
e jntra all'e nghiostre de Martene nelle vie e vicoli di Martina
ona stà i' puteje com'apprime ritorneranno le “botteghe” come era prima.

RITORNELLO
Am'haffa mood ca i tureste Faremo in modo che i turisti
on'abbabbià e rummanè nzeste rimarranno a bocca aperta ed incantati,(per le bellezze)
on'ha pruvà i gnummarèdde, assaggeranno i glomerelli (fegatini)
i fef scafet pì ciucuredd. le fave “scaldate” con la cicoria. (campestre)

L'agnille au furne e l'pezze de' cheese, L'agnello al forno ed i formaggi,(locali)
i fasceme meghie d'ì “Cistranese” . sappiamo farli meglio dei Cistranesi (di Cisternino).
Fasceme Martene arrète franche Rendiamo Martina nuovamente franca
ed allattamala tuotta bianca e tinteggiamola tutta bianca (a latte di calce).

RITORNELLO
Iosc Martene n'ha jè chiù “franche” Oggi Martina non è più “franca”
e l'amme tengiute de calcia bianche e l'abbiamo tinta di calce bianca
e tutte'ì uagnone musctone e tutti i ragazzi “sporcaccioni”
st'on'allabbinte sop'ù stradone sono in piazza (XX Settembre) senza lavoro.
…............................................ ….............................................
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA76756
  • Codice personale:VITO02
  • Tecnica: A' CANZONE
  • Stile:DIALETTALE MARTINESE
  • Supporto:TESTO CANZONE
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

CANZONE IN DIALETTO MARTINESE SU TESTO ORIGINARIO DI PIETRO GIULIANI DA ME ADATTATO ISPIRATO ALLE ATTIVITA' DI VALORIZZAZIONEDEL CENTRO STORICO DI MARTINA FRANCA DALL'ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI IMPRESE E PROFESSIONISTI DAL TITOLO " MARTINAFABER"

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Vito Domenico Carbotti) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA76756
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:maggio 2013
  • Archiviata il:marted 14 maggio 2013