Descrizione dell'opera

Cos'è?

Difficile e trovare espressioni veritiere, ma ci si può avvicinare quando le si accolgono liberamente con la disponibilità di lasciarsi coinvolgere. La risposta è dunque un'azione gratuita, ma allo stesso tempo molto impegnativa. l'incontro vero suppone di rispettare oggetto come un mistero, cioè "altro da me"e come tale "oltre di me". La descrizione di questo oggetto è da ricercare all'interno della curiosità di chi osserva, l'intento è quello di stimolare il fruitore attraverso l'uso di emozioni che spesso sono sopite. Poiché nessuno può mai pretendere di averlo capito una volta per tutte, ne di averne mai esaurito il messaggio, la comprensione è frutto di una lettura comunitaria e condivisa. Io posso solo descrivere cosa sia per me: "È un gioco. È un incontro non verbale, ma emozionale, tra logica e materia".

  • Pubblicata martedì 17 novembre 2020

  • Da Bomay

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Bomay) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatamartedì 17 novembre 2020