Mostra d'arte contemporanea "Connotazioni stilistiche" al Museo Emilio Greco di Catania.

Promossa dall'Accademia Federiciana e curata da Fortunato Orazio Signorello, propone le opere di 46 artisti.

APR 13

Quando? Terminato lunedì 22 aprile 2019

Dove? piazza San Francesco d'Assisi, 3, Catania, (Catania)

,

Dopo il Premio Sicily Vision Art, la Rassegna d'arte visiva "Esplicitazioni creative", la Rassegna d'arte visiva "Vitalismi stilistici", la Mostra d'arte contemporanea "Contenutismi stilistici" e l'8ª Mostra d'arte contemporanea "Art today" (che hanno riscosso unanimi consensi di pubblico e di critica), l'Accademia Federiciana propone nelle sale del Museo Emilio Greco (piazza San Francesco d'Assisi, 3), nel 23° anniversario della sua fondazione, ancora un altro evento dedicato all'arte: la Mostra d'arte contemporanea "Connotazioni stilistiche".

Promossa per l'8° "Festival siciliano della Cultura" e curata dal critico d'arte Fortunato Orazio Signorello, l'esposizione - che è stata inaugurata il 13 aprile dalla giornalista Rosy Mundo - fino al 22 aprile propone opere eseguite da 46 artisti contemporanei: Salvatrice Alberghina, Innoccenza Alessi, Marlena Justyna Banbura, Angela Beltrami Palmieri, Marisa Cacciola, Paolo Calafiore, Serena Capizzello, Roberto Caristia, Eleonora Catania, Katya Cavaliere, Alberto Correnti, Rosaria Dattero (Roda), Anna Di Mauro, Nelly D’Urso, Giuseppe Ferrato, Adriana Garozzo, Angela Giglio, Nicolò Grasso, Domenico Guzzetta, Pinella Insabella, Giovanna Isaia, Anna Maria La Torre, Francesco Lotti, Eliana Manitta, Giuseppina Martinez, Salvatore Milazzo, Ciro Mozzillo, Salvatore Musumeci, Amelia Nicolosi Ferro, Letizia Pace, Stefania Pascolini, Gaetano Puleo, Gabriella Puliatti, Vittorio Ribaudo, Elio Ruffo, Graziella Russo, Connie Sciacca, Antonella Serratore, Daniela Serratore, Fortunato Orazio Signorello, Giuseppe Spinoso (Jos), Rosa Maria Taffaro, Emma Traina Ghirardini, Pietro Alessandro Trovato, Luisa Turinese, Angela Maria Viscuso.

La mostra - che è patrocinata dalla Kritios Edizioni - potrà essere visitata da lunedì a sabato dalle 9 alle 19, domenica dalle 9 alle 13. Ingresso libero.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Accademia Federiciana) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatalunedì 15 aprile 2019