"Il Bacio di Gustav Klimt" olio su tela 70x115

olio su tela, tela

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA90108
  • Misure:70 cm x 115 cm x 6 cm
  • Tecnica:olio su tela
  • Stile:copia d'autore
  • Supporto:tela
Informazioni sulla vendita
  • Collezione:Cagliari
  • Prezzo:€ 2.900,00
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

Il Bacio di Gustav Klimt celebre opera d'arte
Il bacio una delle opere dell'arte di Gustav Klimt con una breve descrizione.
Tra le più importanti e particolari opere della pittura che raffigurano una scena romantica, un momento intimo e pieno di magia come può essere quello di un bacio appassionato tra due persone quella dell'Artista austriaco Gustav Klimt è forse una delle più celebri e conosciute nel mondo.



Questa bellissima e inconfondibile opera (per lo stile usato) del Bacio di Klimt è stata realizzata nei primi anni del Novecento tra il 1907 e il 1908 con una tecnica mista. L'artista infatti ha usato dei colori a olio insieme a delle decorazioni e dei mosaici composti su una tela di circa 180 per 180 centimetri. Per poterla ammirare dobbiamo recarci presso l'Osterreichische Gallerie Belvedere di Vienna dove l'opera è esposta insieme ad altri capolavori dell'artista. Gli esperti dell'arte affermano che Klimt conoscesse i bellissimi mosaici artistici dell'arte Bizantina che si trovano in alcune Chiese nella città di Ravenna e che ne fosse rimasto molto affascinato da cercare di riprodurli in alcune delle sue opere che poi lo hanno reso celebre nel mondo. Infatti se andiamo a guardare con più attenzione la sua opera con i due personaggi che si baciano si può notare come lo sfondo di color oro e alcune decorazioni con mosaici ci ricordano quelli che si vedono a Ravenna. Possiamo vedere due persone, sicuramente due che provano un grande affetto l'uno per l'altra. L'uomo si trova ritto in piedi e si piega per baciare dolcemente su una guancia la donna che sta inginocchiata su un prato ricco di fiori. Lei cingendo il collo di lui con un braccio sembra accettare questo bacio appassionato, ricco di sentimento e socchiude gli occhi. Notiamo nell'opera di Klimt che solo le facce dei personaggi sono realizzati con del realismo. Il resto del quadro è realizzato con delle tinte che appiattiscono e con dei volumi geometrici. Nella donna notiamo anche dei cerchi concentrici sull'abito mentre sull'uomo che indossa una sorta di tunica troviamo dei rettangoli disposti con il lato più lungo in verticale. Queste geometrie dovrebbero simboleggiare il sesso maschile (rettangolo) e quello femminile (cerchio) e quindi alludere a qualcosa di erotico tra i due, di sensuale. La sensualità viene comunicata anche dalle linee sinuose e dai colori, tutti questi elementi nell'opera del bacio ci portano a pensare a un mondo onirico, sognante e in parte in decadenza. Si avverte quasi un senso di malinconia che sembra aleggiare sui due personaggi.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Alberto Mandis) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA90108
  • Tipo:Pittura
  • Archiviata il:domenica 14 settembre 2014