QUANDO LA COPPIA SDOPPIA!!! Commedia Teatrale

-1, 2004

QUANDO LA COPPIA...SDOPPIA!!
(Commedia Teatrale di ALDO MARRARI)

PERSONAGGI e INTERPRETI
(In ordine di apparizione)


GLI PSICANALISTI
Dottor Dino Tremens.......................................Aldo Marrari
Dottoressa Vera Nevrotic......................................Ornella Junod

LE COPPIE IN CRISI D'IDENTITA'

Lavanda ......................................Valeria Piva
(Convinta di aver sposato un chirurgo)
Tillio.........................................Ronni Bessi
(Un erborista con istinti omicidi verso la moglie)

Esmeralda ............................. Fiorella Di Michele
(Spendacciona compulsiva)
Zaccaria.....................................Luca Andriolo
( Medico Dentista avaro e taccagno fino al midollo)

Uga.............................................Sara Loriot(Donna mascolina)
Candido.........................................Erik Vizzi
(Uomo effeminato)


PRESENTAZIONE

BUIO

Musica introduttiva : Radio ga-ga- dei Queen

LUCI


BUIO E MUSICA

LUCI

SCENA 1

Ambientazione scena :una scrivania, delle sedie, 6 lettini da palestra e dei cuscini posizionati a terra:visibile per il pubblico 1 cartello,con scritto:psicanalisti specializzati per terapie di coppie in crisi:dottoressa Vera Nevrotic in Tremens specializzata in psicoterapia femminile e Tremens Dino specializzato in psicoterapia maschile.Entrano in scena i due psicanalisti,e discutono animatamente:
VERA: Abbiamo raggiunto pochissimi risultati finora,non puoi non ametterlo!
DINO:Vedrai che questa volta funzionerà...me lo sento!
VERA:Non ci credo più...dobbiamo passare alla fase finale,alla DRASTIC TERAPY!
DINO: Mai!Le conseguenze potrebbero essere devastanti!
VERA:Sì,invece,funzionerà non abbiamo nulla da perdere!
DINO:Sii!
VERA:No!!
i due discutono animatamente, quasi arrivando alle mani,mentre si avvicinano alla scrivania; Lui cerca di tirare i capelli a lei ma nel mentre arriva una coppia allora lui finge una carezza e anche lei cambia espressione la musica intanto continua( non ci sono dialoghi son soltanto mimati) , arrivano altre coppie, a prima vista molto amorevoli tra di loro, che si accomodano come fossero ormai di casa. Silenzio. I due psicanalisti si alzano in piedi e si posizionano davanti alla scrivania .

Dino :(Ha l’aria molto accondiscendente e sorride) “Bene,care coppie,dopo tanti colloqui di gruppo oggi è il grande giorno:il giorno in cui tutti gli sforzi fatti fino adesso per risolvere i vostri conflitti di coppia sfoceranno in un mare di cuscinate liberatorie...siete tutti pronti?”

Tutti rispondono : “Pronti!!”

Entrambi gli psicanalisti, mettono il dito sull’orologio per far partire il cronometro e esclamano :

Dino e Vera: “Hai vostri posti dunque …3 2 1 ….VIAAAAAAA!”

Tutte le coppie si mettono a litigare,accusando il proprio consorte reciprocamente:

Lavanda:“Se non ammetti quello che sei ti giuro che torno da mia madre!”

Tillio:“La colpa è solo tua se sono ridotto così!!!”

Esmeralda : “Impara a tirare fuori i soldi, krumiro che non sei altro!”

Zaccaria : “Zitta!Stai solo zitta! Sanguisuga dei miei risparmi!”

Uga :“Faresti meglio a scordartela e questa volta... PER SEMPRE!!!”

Candido :“E tu faresti meglio a depilarti le ascelle!”

Il litigio degenera quando tutti all’improvviso prendono dei cuscini, parte una musica tipo ballata e cominciano a prendersi a cuscinate per qualche minuto mentre nel frattempo gli psicanalisti salgono sulla scrivania muovendosi come dei direttori d'orchestra, fino a quando:

Dino Grida : “STOP!”

Immediatamente tutti si siedono, con aria decisamente più rilassata.

Vera : “Amore caro,considerato che vuoi sempre parlare tu,come bensai o dovresti sapere,oggi toccava a me dire stop!”(TIC)

Dino: “Ti sbagli toccava a me. Comunque non è rilevante!” ( TREMOLIO)

Vera: ( Stizzita) “Cosa? Come sarebbe a dire non è rilevante?(TIC)Sei sempre il solito maschilista convinto di fare la primadonna...Quello che dico io è SEMPRE rilevante!!”(TIC)

Dino: ( A denti stretti ) “Non è sicuramente questo il momento di discuterne...Ti pregherei,quindi,carpa…ehm ...cioè...cara…”

Vera:(Sempre più nervosa, il tic aumenta) “Osi chiamarmi...capra?”

Dino : “Ma guarda che non ti ho chiamata capra bensì carpa, ma volevo dire cara , e comunque come ti dissi poc'anzi non è rilevan…”

Vera:(Urlando e suscitando lo sbigottimento più generale nel gruppo ) “Baaastaaa! Non ce la faccio più a fingere che andiamo d’amore e d’accordo !! Mi hai dato della scarpa davanti ai nostri pazienti...depressi commettendo un grossolano errore etico!!….E io sai che faccio? Te la do io la scarpa, hai capito? Ma In mezzo agli occhi!( Si toglie la calzatura e la scaglia contro il marito)

Dino: Il grossolano errore etico lo hai appena commesso tu...e ribadisco...(alla Vittorio Sgarbi) CAPRA!CAPRA!CAPRA!CAPRA!-(VERA tira la scarpa e Dino cerca riparo)“A matta!! questo tuo comportamento è oltraggioso e alquanto deplorevole!!Non dimenticare che questa gente ci paga!!”

Esmeralda: “Calmatevi!”Ma non possiamo assistere a questo scempio , voi vi amate,…ricordatevi che voi vi amate…( è sempre più nervosa ) non è forse vero? Voi vi amate!! E ditecelo che vi amate altrimenti….Zaccaria? dammi subito 500 euro che mi è salita la voglia di spendere…cosa compro? Cosa compro? Chi mi vende qualcosa?”

Zaccaria : “Calmati cara, siediti e calmati che ho subito da dire quattro paroline a questi signori… bene... (batte le mani) bravi! Tutti questi mesi di terapia buttati al vento! Voi a farvi finte coccole e smancerie...a farci vedere la coppia perfettache non esiste...e noi ad invidiarvi e a chiederci: ma come faranno? Ma io lo sempre pensato che eravate troppo finti per essere veri…. E cicciù ciuù e ciucciù cia a tubare come due tortorelle… Ma adesso che ho capito ora io rivoglio indietro tutti gli euro che vi siete mangiati , ladri! Lo sapevo che finiva così ….e noi poi cara signora,saremmo noi i depressi? E allora voi sapete cosa siete ? Dei de - cessi ma non nel senso di de - funti….chi vuole capire l’ha capita!”

Dino : “Parli a come badi….sa….”.

Zaccaria : “Chi era Totò il tuo insegnante di italiano?”

Candido: “( Molto effemminato) Oddio….oddio … ( Si guarda intorno spaesato) non ci posso credere ! le nostre certezze! il nostro faro nel mare! La nostra ancora e la nostra salvezza! Le nostra fondamenta!”

Zaccaria : “Amen!”

Uga : ( la moglie di Candido è molto mascolina , con la voce assai profonda ) “E calmati Candida,ehm...Candido,vedrai che tutto si sistema stanno solo scherzando!”

Candido : “Ti sei sentito...ehm sentita ...Uga ? Stiamo di nuovo invertendo i ruoli uomo-donna,me tapiro! Due mesi di terapia buttati in fumo...I pochi risultati ottenuti svaniti guardando in faccia la triste realtà:una coppia perfetta che si tiene e che ci tende una mano... si è rilevata una coppia …da vespasiano!!” ( stizzita)


Vera : “Saremo anche dei de - cessi o una coppia da vespasiano! Ma credete che sia facile trovare la giusta terapia!!? Io sono in crisi , ebbene sì! Molto prima di Voi forse!Non lo nego più!...Ma credetemi io ho solo recitato finora!Però io la ma cura l'ho trovata e non è non mi certo quella di tirare il cuscino in testa al mio partner,semmai (pausa ad effetto) io faccio crescere “qualcosa” sulla testa del mio partner!! “

Le coppie: esclamano a turno stupite e sconvolte:“Oooooooooooh! Aaaaaaaaaaaa! Eeeeeeeeeeee! Iiiiiiii! Uuuuuuuu!”

Dino: Rivolto alle coppie, mentre la moglie è poco distante , e non sente tutta la conversazione)Vogliate mantenete la calma è tutto sotto controllo ( non sapendo che pesci pigliare ) probabilmente,anzi ne sono perfettamente certo, la mia tortorella vuole stupirci illustrandoci a suo modo un programma di una nuova terapia americana…fidatevi di me!! Vi ho forse mai deluso (rivolto a Zaccaria che sta per parlare) tranne questa volta? Ci penso io, come al solito! So che avete appena assistito ad un terremoto emozionale ma... Calmi ! Restate calmi! Vi ho insegnato in tutti questi mesi almeno a mantenere il sangue freddo? Self - control, ragazzi , self –control…guardate come si gestiscono con la calma perfino queste imbarazzanti situazioni…tanto si tratta di una scusa per farmi ingelosire…vi ricordate?Lo abbiamo analizzato nella seduta n. 45 della settimana scorsa….”

Zaccaria: “Quarantacinque....si 45 euro per ogni mezzora di seduta!!”

Esmeralda : “Zac , e basta con il vil denaro! Cosa vuoi che siano 45 euro! Le ho lasciate di mancia al ragazzo che ci ha serviti ieri sera!”

Zaccaria: “Esmeralda Gaspillage !come ti sei permessa? Per una volta che ti porto in un posto di lusso , come ti osi lasciare la mancia senza consultarmi!”

Esmeralda :“Posto di lusso? Posto di lusso? La mensa del dopo lavoro ferroviario me lo chiami posto di lusso? Hai ordinato il menù operai da 7 euro, e mi hai fatto bere acqua dal rubinetto!”

Dino : “Ehm…. Stiamo uscendo dal seminato ...però vorrai dire acqua del rubinetto!”

Esmeralda :“No, no! Proprio dal rubinetto! per non correre il rischio di farci servire della costosa acqua minerale, mi ha costretto a bere dal lavandino della toilette! Mi sono così vergognata e sentita in colpa per questo taccagno….così ho lasciato 45 euro di mancia!”

Zaccaria : “(Cianotico) Qua…qua….qua….”

Uga: “Quarantaquattro gatti , in fila per tre con il riporto di due! Lasciategli fare sto….serf control e andiamo avanti che è meglio!”

Dino : “Ecco brava…lasciatemi fare…self – control !! Osservate!E imparate!! Osservate!” ( rivolto alla moglie quasi sorridendo ) “allora voglio considerare l'aspetto terapeutico e scientifico della tua dissertazione...quindi se ho ben capito tu denigri la terapia dei cuscini perchè ne conosci una alternativa che -sempre se ho ben capito- è quella di trovarsi un'amante...e questo è tutto da verificare..ma nel tuo caso specifico...di grazia vorrei proprio sapere a te...chi- è che....di grazia..te..te..te se piglia?”( mantenendo la calma ma il tic del tremore comincia ad aumentare all’improvviso )


Vera: “Chi me se piglia? ME SE PIGLIA ...Gennaro il carpentiere anzi come dicono a Napoli “ O carpentiere!”

Dino :(Tremando sempre di più ma mantenendo la calma ) Gennaro o carpentiere? Quello con l’alito alla cipolla che mangia mentine all’aglio?Quello che ci ha ristrutturato il tetto e che parla continuamente della sua casa al mare?

Vera:“Sì , proprio lui… ristruttura,parla,ristruttura... e mi ascolta….e soprattutto non mi costringe a fingere che tutto fila , mentre invece tutto si sfila…….”

Dino : “Bene. (Ridendo un po’ istericamente ) Dunque è giusto…(arrabbiandosi improvvisamente) …tu… sai cosa sei? Tu non sei una scarpa nooo…ma non sei neanche una ciabatta....nooo... sei una ...sei una ...indovina come dicono a Napoli ? sei una ZOC...”

Vera : “TURISTA! ( Raggiunge la scrivania prende una valigia inforca gli occhiali da sole ) stanotte stessa raggiungo Gennaro….vado al mare io vado al sole e tanti saluti….( esce cantando ) Vide'o mare quant’è bello…spira tanto sentimento…”

Dino cade in centro scena con il viso rivolto in terra come svenuto …Lavanda la moglie di Tillio, si avvicina e esclama:

Lavanda :“Fermi tutti non vi preoccupate abbiamo la fortuna di avere tra di noi un futuro primario et luminare della scienza medica: signori mio marito…e’ il tuo momento...Tillio!”

Tillio :“No, no, no! Lavanda non ci siamo proprio! ( cerca nelle tasche e estrae una busta di the) Ecco QUA Cara! Prova questo infuso…ravanelli e pinzimonio!ti rilassa e ti stende..ehm...ti distende! (A denti stretti e voltandosi) Chissà che non sia la volta buona!…Cara…ehm...guarda il labiale… erborista, io non sono un primario ma un er - bo - ri - sta!

Candido: “Un hip hip per il nostro bel feticista!”

Zaccaria : “Checca e anche sordo… ( rivolto alla moglie Uga ) fortunata eh, i miei complimenti per averlo sposato!”

Uga : “Non fare troppo lo spiritoso sai!!”

Candido : “Guarda che mio moglio è camionista!”

Zaccaria : “E dopo il trattamento che vi riservo... Venite tutti e due da me che sono un dentista!”

Esmeralda : Basta!!!Per mille diamanti e lapislazzuli! Che nervi ! Ma non vi siete accorti che c’è il dottore svenuto!Un po’ di rispetto !Erborista , farmacista feticista o camionista che sia basta che aiutiamo questo povero cornut..ehm ..

Tillio si avvicina al dottore e appena lo tocca questo scatta in piedi come una molla e rimane fermo

Candido : “Miraculo! Volevo dire prodigio!”

Lavanda : “Ministro della sanità , ti devono fare Ministro della sanità…..”

Tillio: “Dottore, dottor Tremens...non si abbatta! Su , sono cose che capitano! Magari mia moglie si trovasse un Gennaro o' primario! Non la sopporto più! Devo farle una confidenza dottore, comincio ad avere degli istinti omicida! Preparo continuamente delle tisane per cercare almeno di farla addormentare, ma…niente! Ho provato con tutto persino con la marijuana , la canapa indiana , peperoncino e cannella…è stata zitta 8 minuti e 45 secondi con lo sguardo fisso nel vuoto, quando all'improvviso si è messa a cantare un rap : primario - primario ! da - da- da- temi un primario! Si riprenda, lei dottore...si riprenda lei al confronto è un uomo fortunato!

Lavanda : “Vede ? se glielo dice il mio maritino...pensi che gli ho già stirato il camice bianco per quando sarà primario….”

Tillio : “( Sconvolto) Fichi d'india! Che ne dice dottor Tremens ! potrei provare con un infuso ai fichi d'india?MA...non reagisce!!

Candido: “La paresi??”

Uga : “Dottore vuole un caffè? Un thè? Una cuscinata?”

Dino:(Il dottore che era rimasto immobile con gli occhi sbarrati si rianima all'improvviso) “Yuppi ya !Sì finalmente libero!Se ne è andata e senza colpo ferire!Obbiettivo colpito centrato e affondato!!Ce l’ho fattaaaaaaaaaa!!! (Raggiunge giulivo la scrivania e prende anche lui una valigia, in mezzo allo sconcerto generale di tutti gli astanti)...E adesso dovete scusarmi ma per causa di forza maggiore la terapia è sospesa fino a data da destinarsi...siete tutti congedati...Si va al mareeeeeeee…la mia villa mi aspetta!!

Tillio. “Al mare? Nella macchia mediterranea? Luogo ideale per trovare i fichi d'india….mi porta con lei vero dottore? Un bell'infuso fichi d'india e rododendro e stavolta la stendo!! “

Dino: “Tranquillo…me ne ricorderò…con permesso…fate passare....con permesso...”

Davide e Enrica bloccano la via d’uscita :

Zaccaria : “Guarda che ti prendo dalla cotenna sai !Dove credi di andare voglio i miei euri!!!

Uga : “Se esci di qua ti stiro con il camion , parola mia !”

Lavanda: “ A questo proprosito, se serve il ferro da stiro il mio è sempre caldo perché il camice da primario deve essere sempre perf…

Tutti : ZITTA! DOTTORE NON SI MUOVA!

Il gruppo guidato da Zaccaria si avventa contro il dottore:

Dino: “Fermi, fermi calmi , calmi…( preoccupato) ehm…avrei....
avrei... una proposta da farvi! Perché non mi raggiungente nella mia villa al mare in Sardegna… c’è una bellissima spiaggia a pochi metri e ho tantissimo spazio e poi pensandoci bene… in fondo considerato quello che pagate non vi nascondo che è anche un po’, come dire? vostra…..continuereste a fare gruppo… e se avete bisogno di me sarò disponibile…Penserò a tutto io , non vi preoccupate !Anzi per darvi prova della mia sincerità... tenete le chiavi andate quando volete, qui c’è l’indirizzo e ( rivolto a Zaccaria) ed è...tutto gratis! Capito? Avete una spaiggia esclusiva per voi!!!Adesso però mi lasciate andare?

Esmeralda: “Tutto gratis? Non sia mai detto ! almeno duemila euro per la forma!”

Zaccaria : “La forma del dottor Tremens è quella di un uomo tutto d'un pezzo! Se ha detto gratis è gratis! Forza ! A casa a preparare i bagagli…dottore lei ci aspetta vero?”

Dino : “Beh no...ehm ...vedete...Voi starete nella mia villa..e io...ehm... vado a stare da...un'amica”!

Tillio : “Che genere di amica se non sono indiscreto!?”

Dino: “Una amica molto speciale..non vorrei traumatizzarvi più del dovuto ma...ebbene sì...conoscerete POPPEA!!”

Esmeralda : “Il dottor Tremens…ha un' amante !”

Tutti : “Replay! Aaaaaaaaaa! Eeeeeeeeeee! Iiiiiiiii! Oooooooooo! Uuuuu!”

Zaccaria : “Poppea…. E' il tuo secondo nome per caso!?”

(Esmeralda tira una manata addosso a Zaccaria)

Lavanda : “Spiritoso! Tillio…anestetizzalo!”

Tillio : “E’ un idea ma se funziona…raddoppio la dose e la prendi tu a colazione...che ne dici ?”

Lavanda :“Piangendo improvvisamente...Ecco mi tratti sempre come l’ultima delle tue infermiere!”

Tillio. “Su…cara…non ti abbattere…vedrai, vedrai che bel tisanotto col botto che ti prepara al mare il tuo maritino…vero, dottore?”

Dino : “Vedrete che l’aria del mare acquieterà gli animi! Forza ! partiamo con il vento in Poppa! Anzi in POPPEA… aspettami sto' arrivando!!”

MUSICA - SIPARIO

BUIO.

LUCI

SCENA 2

Cambio scena: ombrelloni e lettini da spiaggia. Piccolo Bar .
Musica anni 60 da spiaggia (meedley con ; sapore di sale , luglio , con le pinne fucile ed occhiali, ecc…)

Entra in scena Lavanda è vestita con un costume intero e un pareo o comunque con abiti da spiaggia colorati , indossa un cappello bianco a falde larghe e una grosso paio di occhiali da sole, ha una sacca e a ritmo di musica fa quasi una presentazione di Tillio che entra in scena con una cuffia verde in testa , zoccoli bianchi o verdi ( tipo sala operatoria) maglietta verde e calzoni corti o da pescatore bianchi , e una vistosa targhetta con scritto primario; lui ha l'aria sconsolata, atterrita e arrabbiata come se fosse stato costretto a vestirsi in quel modo e guarda minaccioso la moglie ; ha con se un ombrellone. Si mettono all'estremità opposta da dove sono entrati e sistemano le loro cose, mentre entra Zaccaria che indossa un costume a righe tipo anni 40, che copre le gambe quasi fino alla caviglia e sopra indossa una canotta dagli stessi colori : invece dell'ombrellone , ha un grosso ombrello , cappello occhiali passati di moda : per contrasto , entra in scena Esmeralda, vestita da spiaggia ma molto elegante ( per esempio pareo nero ) borsa griffata e sandali ultima moda : guarda il marito come per dirgli" come ti sei conciato " e sconsolata e si vanno a posizionare vicino a Tillio e Lavanda, ma ad una certa distanza; dal lato opposto entrano in scena prima Uga, vestita con calzoni corti o da pescatore capelli tirati su e bandana, occhiali scuri avvolgenti e canotta : entra si ferma in centro scena e chiama il marito : Candido entra in scena con un costume rosa (con i tullè? ) salvagente, occhiali da sole femminili: Zaccaria lo guarda e scuote la testa, fa come per andarsene ma viene trattenuto da Monica e quindi si siede: l’ultima coppia entrata si va a sedere praticamente appiccicata a quella di Zaccaria e Esmeralda, e Zaccaria ripristina in malo modo le distanze, con spinte e minacciando il peggio, Uga reagisce ma viene calmata dagli altri.
La musica a questo punto sfuma e la luce diventa più alta .

Tillio: “Eccoci qua, sistemati al sole per il nostro primo giorno di cure al mare! Tutti al mare…tutti al mare… a mostrar le chiappe chiare!” ( Lavanda intanto tira fuori un grosso vasetto di nutella gli altri non lo notano )


Lavanda : “Caro, visto che invece mostri il resto… girati che ti spalmo la crema !”

Tillio: ( non avvedendosi della nutella ) “Sì…comincia giusto a bruciarmi la spalla destra…”

Zaccaria : “Già!Eccoci in terra sarda...la villa è discreta...pulita... spiaggia privata...però il frigo è vuoto!!E quindi non è tutto gratis! Pasti e le bevande non sono incluse!”

Esmeralda : “Paste e bevande non incluse! Ma Zaac, non ti vergogni? Già ti sei messo il costume da bagno del tuo bisnonno, gli occhiali di tuo prozio e invece dell’ombrellone l’ombrello di nonna Eulalia!

Zaccaria : “Ricordati che se non faccio io economia, tu mi ridurresti in malora!”

Esmeralda : “Non ho parole...sei più taccagno di Zio Paperone !”

( Lavanda ha incominciato a spalmare la nutella e Tillio se ne avvede)

Tillio: “AARG! FERMATI !( si alza di scatto e si mette in piedi) che cosa stai spalmandomi ? cacca!?”

Lavanda : “Ma no, Nutella lo ha consigliato in tivù il dottor Mirabella! Ha scoperto che IL nostro PREMIER se la spalma tutte le mattine sul viso per sembrare più giovane…Non tanto perché ti scotti no..è giusto perchè così cominci ha creare quel contrasto con le luci al neon della sala operatoria che ti renderà bellissimo quando....”

Tutti : “Quando diventerai primario!!”

Tillio: “Basta! Basta! E la nutella, e i colori da sala operatoria! Vuoi stampartelo bene in quella zucca vuota che io sono un erborista!? Ma la troverò, prima o poi! Deve esistere su questo pianeta una cicoria, un ortica , una foglia di fico, una pianta insomma che ti faccia rinsavire! Non mi interessa diventare primario, mi interessa avere una compagna che si accontenti!! È chiaro ? Io mi sento svenire già guardando come mi hai costretto a vestire ! Sono al mare e mi sembra di essere in rianimazione!! Figuriamoci lavorare in una sala operatoria! Io sono contento di vendere cachet per il mal di testa ,camomille, guaranà , e tisane ai finocchi!

(Lavanda comincia a singhiozzare e Esmeralda cerca di consolarla , dandole della nutella da mangiare)

Candido: “…. Finocchi finocchi ..bell’erborista guardami negli occhi!”

Zaccaria : “Ecco qua! Dopo il signore degli anelli…il signore dei finocchi!”

Uga : “Se si parla di signori , l’unico vero signore rimasto sono io, mi sa!”

Zaccaria : “E fin lì….”

Entra in scena, un animatore :

Animatore: “Buenos Dias a todos!Voi siete el gruppo del Dottor Tremens suppongo! Bienvenudi a la playa!El doc Dino Tremens si è raccomandato de seguirvi in modo particulier…todos en campana, se comincia con la vita da spiaggia”!

Candido : “Ma lei chi è... da doves vienes?”


Animatore : “ Viengo e riviengo da Espana!!Soy animator ! Un po' matador e un po' animator!!Me chiamo Felipe Cayetano y Lopez y Martinez y Rodriguez y Gonzales... per los ombres muy amigos comos vos atros semplisiemente Pipe!”


Esmeralda: “Evviva Pipe,evviva Pipe!Bellissima idea!Come sono emozionata!!! Vogliamo animazione, vogliamo movimiento energia….e non si preoccupi dei costi…mio marito non bada a spese !

Zaccaria : “Ehm… voleva dire il dottor Tremens non bada a spese...veros sienors Pipos?”

Animatore: “Non Pipos! Pipe!Non te preoccupar de nada! Los soldos vanno e viengono!”

Zaccaria: “ No caro Pippas, i soldos con la mia mujera vanno e basta!!!”

Animatore: “Pipe!!Me chiamo Pipe!!Bandos alle ciacceres! Adelante Musica! Un dos tres...”

(Parte una musica e un balletto esilarante)

Tutte le donne e Candido vanno subito a circondare in maniera invasiva l'animatore entusiaste dell'esperienza;

Animatore: “Un momiento! Così rischio il soffocamiento!!!lassateme respirar!!!” (Si fa spazio allontanandole)

Candido: “Ancora un'altra canzon me batte el corazon!!”

Esmeralda e Lavanda : “Sììììì!!”

Zaccaria: “Bravo,me gustas Pipus! Ma gratis! Non te scordar!!!”

Animatore: “Muido Obligado! Ma me chiamo Pipe!!! Un..dos..tres....”

Viene improvvisamente interrotto dall'ingresso in scena di una ragazza vestita di bianco con una ghirlanda sulla testa;si tratta di una sacerdotessa new eage;

Sacerdotessa: “OMMMMMM......OMMMMM....Respirate tutti....Guardate il sole sentite la luce....è l'ora del rilassamento new age....Venite a me e ripartiamo dai nostri centri vitali” (Tutti gli uomini,Uga compresa si dirgono verso la nuova arrivata)

Zaccaria: “Ma chi sei?”

Tillio : “E' l'angelo sterminatore che ho invocato per estirpare LA Lavanda!!!”

Sacerdotessa: “Sei in errore. Lasciatemi defluire nel mio spazio vitale,grazie ( allontana i maschietti) Mi chiamo The Fly in the sky , è il mio secondo nome...il dottor Tremens mi ha chiesto di occuparvi di Voi...Caro matador animator,puoi andare,pipes via...!!!Sciò....sciò...loro adesso passeranno dal tuo movimiento al mio rilassamento...”

Animatore: “Felipe Cayetano y Lopez y Martinez y Rodriguez y Gonzales va!! Buena Suerte Amigos e hasta la vista!!”

Zaccaria: “Yippè!! che dio te guardi companeros de pipes!!!”

Tutti lo salutano,mentre la sacerdotessa prende posizione al centro...

Sacerdotessa: “Bene! Seguite tutti i miei movimenti con il massimo silenzio ,per aprire i chakra vitali!Avete subito una scossa di adrenalina spagnola con Felipe e adesso abbiamo bisogno di rilassarci...di tornare alla nostra condizione naturale...fate tre respiri profondi....e...Cominciamo con la posizione del flaman rose dormiente!” ( tutti seguono i movimenti in maniera goffa)

Sacerdotessa: “Adesso andiamo con con la posizione dell'aquila ventilata!”

Sacerdotessa: “Un bel respiro e posizione della gallina sul nido!!”

Sacerdotessa: “Un ultimo sforzo...la rana pensante!!”


Tutti dopo sono stravaccati sulle loro sdraio rilassatissimi...quasi addormentati...e lentamente la Sacerdotessa si allontana uscendo di scena.
Dopo un momento di tranquillità:

Zaccaria : “Ahhhh! Che bella sensazione....mi stavo addormentando...”( subito controlla se ha il portafoglio) il portafoglio!? Ce l'ho!!

Esmeralda:“Anche Fly in the sky e volata nel suo cielo..che esperienza fantastica!”

Lavanda: “Già mi sono proprio divertita!!”

Uga. “Sì, mi sento molto rilassata...”

Candido: “Una rana nello stagno!!”

Tillio: “Comunque adesso che abbiamo raggiunto una certa calma...ricordiamoci che siamo qui anche per parlare dei nostri problemi che sono subito ri - venuti a galla dopo la fine improvvisa della nostra terapia!”

Esmeralda:”Finalmente delle parole serie!! Comincio io, se non vi dispiace ...”

Assenso e mugugni da parte degli altri.

Esmeralda: “Vedo che è già volato via anche l'effetto new eage...ma andiamo avanti...Ecco...le mie nevrosi continuano ad esserci, mio marito pur essendo plurimiliardario..”

Zaccaria:..”Ehm!Non esageriamo!Milionario...e soprattutto non gridare...siamo in Sardegna e non vorrei che mi sequestrassero,ma se capita non pagare il riscatto!”

Esmeralda: ( isterica) “Lasciami parlare!! Dicevo, continua ad essere avaro , ma io riesco a spendere e spandere senza che lui si arrabbi troppo…almeno non come in passato…però lui adesso va in giro come uno straccione, insomma guardatelo!!”

Candido : “Beh, io trovo che fa molto trendy !”

Zaccaria : “Enrico..ehm Enrica tieni a bada tuo marita, che a me “molto pendi” non me l’aveva mai detto nessuno! Senti da che pulpito poi!Vedete, ho deciso di non arrabbiarmi troppo con lei anche se spende moltissimo…però devo dire che ogni tanto succede qualcosa dentro di me...( improvvisamente si porta la mano alla gola spalanca gli occhi e fa la voce da Gollum ) voglio il mio tessoro…ladra, non spendere il mio tessoro…..( lotta con se stesso ma alla fine vince Zaccaria ) dicevo…ogni tanto me ne dimentico”

Tillio : “Bene! Leggero miglioramento no? Che ne dite? (cerca l’assenso )
Io invece come avete visto…riesco a tollerare meglio gli elogi fantasiosi di mia moglie… non l’ho più imbavagliata e chiusa in cantina come facevo prima della terapia…niente più corde e catene...insomma sono un altro uomo!”

Lavanda : ( speranzosa ) “un primario ?”

Tillio : ( urlando ) “Dottor Tremens…dove sei?”

Fuori scena si sente una voce :

“Cocco bello – cocco bello ve l’ho do sotto l’ombrello !”

Entra in scena il Dottor Tremens travestito da spiaggia con un frigo portatile:

“Cocco per lui cocco per lei cocco anche per i gay!”

Candido : “buon uomo ..un trancio...grazie!”

Tremens : “ecco qua, cocco fresco per la signora!”

Uga : “scusi ..ma lei fa il camionista?”

Tremens :(Con accento napoletano ) “No…”

Tillio: “Forse…l'erborista!?”

Tremens : “No!”

Zaccaria: “Mmmh…l’azionista?”

Tremens : “No!”

Esmeralda : “l’estetista?”

Tremens : “No!”

Lavanda : “Un medico specialista?”

Tremens: “No!”

Candido : “Lo stilista?”

Tremens: “No!”

Tutti: “E perché abbiamo tutti l’impressione di averla già vista ??”

Tremens : “Assomiglierò a qualcuno che conoscete…. ( rivolto a Candido ) quagliò il trancio fa 45 euro !

Zaccaria : “45 euro! Ho capito che sei... ( gli toglie gli occhiali e la bandana) dottor Tremens!Giù la maschera!!”

Tremens: “Shhht! Non gridate! e va bene ! , sono Tremens...sono in incognito! Mi avete preso in castagna!!!...volevo vedere come ve la cavavate da soli !”

Tillio: “Lei ci sorprende dottore...grazie comunque , così ci sentiamo più tutelati !”

Tremens : “”Ecco…( si guarda trafelato alle spalle ) continuate pure così…ascoltate reciprocamente i vostri problemi…io continuo il giro e ci vediamo dopo!”

Esmeralda : “Ma no, dottor Tremens , aspetti,ci deve delle spiegazioni...perchè fa così il misterioso cosa ci nasconde? perché questo travestimento? E dov'è la signora Poppea?”

Tremens: “Tra poco vi sarà tutto chiaro credetemi...ehm… adesso continuate pure , analisi analisi mare sole e analisi ci vediamo dopo!e mi raccomando voi a me non mi avete visto”(si rimette la bandana e gli occhiali da sole e riparte prendendo il suo frigo) :

“Coccobello coccobello se lo gusta il saputello!”

Uga. “MAH! Certo che qui…son tutti matti!”

Zaccaria : “Già! Non ci credo mica tanto che voleva solo assicurarsi che stavamo bene!Quello si nasconde con la scusa che non vuol pagare...”

Esmeralda : “Ma dai, che malfidenti! Voleva solo non farsi riconoscere, per vedere come ci stiamo comportando!”

Uga : “Sa! Continuiamo a fidarci allora del dottore..a questo punto!Allora tocca a me parlare! Io sono ultima di 7 fratelli tutti maschi e sin da piccola giocavo con le macchinine i camion e le gru…poi crescendo”

Tillio : “Sì ma adesso non è che devi raccontarci tutta la tua vita!”

Zaccaria : “E' vero! Parti da quando hai cominciato a farti la barba che facciamo prima ..che ne dici Tillio?” ( scoppiano a ridere)

Candido: “Siete delle megere senza cuore...fatelo parlare…”

Uga : “Siediti mi difendo benissimo da solo! Ecco…dopo le cure dei dottori ….qualcosa in me cominciava ad andar meglio (quest'ultima frase la dice in falsetto ) ecco avete sentito? Anche adesso ogni tanto la mia parte femminile esce fuori…come se avessi uno sdoppiamento della personalità….( all'improvviso parla con voce diversa molto sensuale ) e rivolgendosi a Tillio : Tillio! Vieni qui che ti spalmo di nutella eppoi ti mangio! Spacchiamo la sala operatoria e facciamola diventare una camera da letto !
Tillio è molto compiaciuto di queste attenzioni, (Lavanda non approva ) viene strattonato da Uga che poi lo allontana facendolo cadere e si rivolge a Zaccaria
Zaaaaccariiiiiaaaa ! ( immediatamente dopo si rinsavisce )

Zaccaria diventa il Gollum : “Tu ssei il mio tesssoro?”

Uga : “Aho! Vedi che ti spezzo la schiena con il cric!”

Candido : ( Per tutto il periodo della mutazione della moglie rimane molto preoccupato) “Ehm..quasi quasi ti preferisco così…”

Zaccaria : (Tornando se stesso) “Voglio proprio vedere dove lo vai a trovare il cric…in mezzo all' oceano!”

Esmeralda : “Su calmatevi….è interessante per me scoprire che sono la più normale….torno subito… vado a quelle bancarelle laggiù …vendono delle collanine...caro mi molli 500 euro?”

Zaccaria: “Si..aspetta”
Gollum : “Non dargliele”
Zaccaria : “Dagliele”
Gollum: “Ti manderà in rovina!”
Zaccaria: “Sono ricchissimo”
Gollum: “Se fai così non lo sarai più!”
Zaccaria: “Basta adesso te le prendi !”

Comincia a picchiarsi da solo mentre gli altri fanno il tifo per Zaccaria e quando questo vince fanno la ola;Nel mentre entra in scena Vera vestita dalla sedicente Poppea con un seno spropositato fuori dimensione

Poppea : “Scusate…signori…dico a voi… che siete i pazienti di Dino?”

Zaccaria: ( che nel frattempo si è ripreso) ehm…( guardando alternativamente Lavanda e Poppea ) “anche Lavanda si è sdoppiata?”( con la mano mostra un quattro)

Lavanda : “Guarda che le mie sono vere !!”

Poppea : “E che le mie so’ finte? Tutta roba biologica, testata dal Dottor Tremens! A proposito che l’avete visto? Vedete ieri notte è salito sull’armadio si è tuffato nel letto dove ci stavo io ha gridato : banzai! Poi è rimbalzato è tornato indietro ha sbattuto la testa contro l’armadio ed’ è ricaduto sul letto tramortito : quando si è svegliato ha cominciato a dire coccobello! Coccobello! Eppoi non l’ho più visto!”

Uga: “Guardi che per evitare questi incidenti domestici, ci vogliono i materassi duri! Io che son camionista riposo la schiena sopra una tavola di legno!”

Poppea : “Ma che hai capito? Quello non è rimbalzato sul materasso…ma…”

Zaccaria: “Sugli airbag! Fatteli montare sul camion, Uga ti potrebbero essere utili!”

Tillio : “Comunque , signora Popputa è una cosa strana: l’abbiamo visto.. ma non l’abbiamo visto!”

Poppea : “POPPEA! Ah! Nel senso che è passato di qua ma lei è cecato? Ditemi qualcosa, sono preoccupata assai…”

Esmeralda: ( Mentre parla, cerca di strappare delle banconote dalle mani di Zaccaria che le trattiene per qualche istante ) “Ehm…guardi signora Poppy …venga con me …facciamo due passi fino a quella bancarella laggiù…che le spiego come lo abbiamo visto …”

Candido : “Povero dottor Tremens… che disavventura!Adesso capisco perchè è scappato così in fretta! Finge di aver perduto la brocca battendo la testa...il tutto perchè pensa ancora alla dottoressa Vera!! E non sa ametterlo!! ( con voce improvvisamente profonda e mascolina ) : Comunque adesso tocca a me a parlare e…ma… ma …mi avete sentito? Mi sono tornati gli ormoni!! Come è possibile …forse è tutto merito di Poppea…sii! Finalmente!Sono guariiiiitttttttaaaaaaa ( parte con voce mascolina e finisce di nuovo in falsetto )

Tillio : “Povera illusa! Comunque ragazzi , c’è qualcosa di strano in tutta questa vicenda…sembra che siamo tutti vicini alla soluzione dei nostri problemi… qualcosa si è smosso ma…nello stesso tempo ci sfugge!”

Uga “Già….il dottor Tremens poi vestito da venditore ambulante…E qualche rassomiglianza con l'animatore...”

Zaccaria: “E anche quella Poppea…io le donne le guardo bene..se togliamo gli accessori….potrebbe assomigliare alla Dottoressa Nevrotic... oppure a the fly in the sky ...”

Candido: “Potrebbe anche essere… ma che senso avrebbe tutta questa sceneggiata?”

Lavanda: “Sapete che vi dico ? Basta con le chiacchiere siamo al mare… andiamo tutti a fare il bagno!!!Magari ci schiariamo le idee!”

Zaccaria : “Ottimo ! Parole Sante! Così risparmio sulla doccia e mi porto a casa il bagnoschiuma che c'è in villa!”

Tillio : “Forza prepariamoci allora !”

Musica. Tutti si preparano con pinne , cuffie maschere e salvagenti, materassini ecc…seguendo le loro caratteristiche e inclinazioni…quando sono tutti pronti Zaccaria fa un segno con la mano e tutti escono di scena.
Dalla parte opposta entrano in scena nell’ordine Esmeralda il dottor Tremens e Poppea / dottoressa Nevrotic:


Esmeralda : “Quindi, la vostra è stata una messa in scena fin dall’inizio?”

Tremens: “Vedi , cara Esmeralda la nostra ultima seduta con la terapia dei cuscini avevamo il dubbio che non avrebbe dato i risultati sperati e allora abbiamo pensato mentre arrivavate ...di stravolgerla totalmente,con qualcosa di forte che vi avrebbe scombussolato completamente!!”

Nevrotic: “Già , così abbiamo discusso…anche animatamente fino all’ultimo…arrivando alla conclusione che se vedevate noi due, vostri punti di riferimento , vivere un’esperienza simile alla vostra, con litigi e incomprensioni…”

Esmeralda: “Potevamo cominciare a pensare che in fondo la soluzione ai nostri problemi era da cercare dentro di noi …”

Tremens: “Già…senza dimenticare che anche l’ambiente ha la sua enorme importanza!Trovarsi in un posto totalmente diverso dal proprio, con i propri compagni di terapia poteva essere la carta vincente!!”

Nevrotic : “Abbiamo pensato al modo di farvi arrivare al mare a nostre spese, ambiente in cui si è già più rilassati …avete così avuto modo di confrontarvi e lasciarvi andare…grazie anche all'intervento di figure inventate comunque che nell'inconscio vi ricordavano noi...perché anche se camuffati eravamo proprio noi!

Tremens : Però in un contesto nuovo! Il mare! E...sembra che questa nuova terapia cominci a dare i suoi frutti…

Esmeralda : “Sembra proprio di sì!…Quindi se ho ben capito non esiste nessun Gennaro o carpentiere…”

Nevrotic :”Già…e i nostri travestimenti sono serviti anche a controllarvi...”

Esmeralda : “Geniale …stupefacente e geniale…direi quasi teatrale!”

Musica: ritorna il gruppo, tutti sorridono e si divertono, giocando a farsi degli scherzi.

Quando si avvedono del trio smettono tutti di ridere, guardano il trio si guardano tra di loro ed esclamano in coro : ci dovete delle spiegazioni!

Esmeralda : “Signori vi presento due vostre vecchie conoscenze : il Dottor Tremens e la Dottoressa Nevrotic! Sedetevi e ascoltateli hanno qualcosa da raccontarci!


MUSICA - SIPARIO

BUIO.


Voce fuori campo: A volte l'uomo ha bisogno di emozioni forti per trovare la voglia di cambiare;se a farlo è invece la coppia le emozioni devono essere travolgenti;rompere gli schemi ed andare oltre si può! E il cambiamento quello radicale arriva prorompente e inaspettato. Signore e Signori tenetevi alle sedie,pronti a osservare con i vostri occhi ... nuova vita!!! Si apra il sipario!


SCENA 3


Entra in scena Candido vestito da camionista ( canottiera, bracciale con le borchie, vistosa catena al collo ) che balla con Uga, vestita con gonna e tacchi alti maglia rosa e capelli sciolti), seguito da Tillio che indossa un camice bianco con scritto dietro a grossi caratteri : “erborista forever”, che balla con Lavanda che indossa anche lei un camice bianco con scritto : “E sia e sia w l'erboristeria” ; poi è la volta di Zaccaria, indossa un abito firmato con soldi che gli escono da tutte le parti , e Esmeralda anche lei griffata getta qualche banconota verso il pubblico;
All’improvviso parte un merengue, tutti si fermano e entrano in scena infine i dottori lui vestito da venditore ambulante e lei da Poppea , passano lungo il palco

SIPARIO.

DI MARRARI ALDO ottobre ’04

Riveduto e corretto ottobre '10








Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA44290
  • Tecnica:QUANDO LA COPPIA...SDOPPIA!! (Commedia Teatrale d
  • Stile:-1
  • Supporto:-1
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

LA COMMEDIA TEATRALE
“Quando la coppia...Sdoppia!!!” testi e regia di Aldo Marrari

Con le coppie:

Aldo Marrari – Ornella Junod
Ronni Bessi – Valeria Piva
Luca Andriolo – Fiorella Di Michele
Erik Vizzi – Sara Loriot

Matrimonio in crisi? Difficoltà a trovare un ruolo all'interno della coppia? I vostri problemi sono finiti! Gli psicoterapeuti di coppia Dino Tremens e Vera Nevrotic risolveranno alla modica cifra di 180 euro a seduta le vostre turbe psichiche e i vostri sdoppiamenti di personalità!
Questa è la premessa di questo spettacolo. Una divertente e attuale commedia che parla dei problemi della vita di coppia,esasperando la crisi d'identità uomo-donna e offrendo possibili spunti per una soluzione che lascia però intuire una grande verità: prima di risolvere il conflitto di coppia bisogna imparare a risolvere i conflitti con noi stessi.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Aldo Marrari) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA44290
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2004
  • Archiviata il:mercoled� 17 novembre 2010