CHIEDO -di- ALDO SCAGLIA

2010

Non ho più il senso della vita
Sono senza messa a fuoco
Il mio orologio si è fermato
Insieme alle mie emozioni

Ho buchi dentro le mie tasche
La barba incolta della noia
Naufrago nell’oblio dei persi
Nel mare della depressione

Freddo metallo che mi avvolge
Cuore d’inverno lungo e triste
Finestra rotta senza vista
Gelida stanza di prigione

Chiedo soltanto di dormire
Per qualche anno o forse più
Chiedo si spenga questo niente
Questo dolore che divora

Chiedo lo zucchero del sonno
Come una dolce inesistenza
Che mi impedisca di sentire
Questo pugnale dentro il fianco…

C’è una pozzanghera per terra
Sopra una foglia che galleggia
È la mia anima che gira
Nel vuoto di una bianca stanza

Copyright ALDO SCAGLIA
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA49891
  • Tecnica:Non ho più il senso della vita Sono senza messa a
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Aldo Scaglia) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA49891
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2010
  • Archiviata il:mercoled� 09 marzo 2011