Cerchi neri

Marco Gradi, Tecnica mista e applicazione metallica, Tela di juta

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:CDA2585
  • Artista:Marco Gradi
  • Misure:68 cm x 124 cm x 5 cm
  • Tecnica:Tecnica mista e applicazione metallica
  • Stile:Astratto informale
  • Supporto:Tela di juta
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

Marco Gradi,emulo di Emilio Vedova,nel suo astrattismo,vede la sua "realtà" sotto forma di dualismo... Esiste la luce perché esiste il buio, esiste la vita perché esiste la morte, ma il nero esiste indipendentemente dal fatto che esistono il bianco e gli altri colori. Tanto si è scritto su questo colore, tanta letteratura si è sprecata per cercare di definirlo, anche Marco Gradi non si sottrae a questi interrogativi, difficile è trovare una costante , trovare un qualcosa che lo possa identificare. Il suo è il nero della pregenesi, è il nero della rievocazione, è il nero che sorga dalle viscere della terra, niente di tragico, di triste o di tenebroso, no, il suo è un nero che richiama la luce, un nero che ci riporta alla vita, il tutto fatto con la massima delicatezza e discrezione, in punta di piedi. Questa è la grandezza di Marco Gradi."Questa debole luce è solo un anelito dell'anima, e l'anima non ha ancora l'ardire di vederla; essa è presa dal dubbio che tale luce sia solo un sogno, e il cerchio nero la realtà": così l'artista mantovano prefigura il conflitto tra il buio e la luce, tra il mondo materiale e quello spirituale....il cerchio inoltre è come "un legame con il cosmico, e come forma , è la forma più modesta, ma si afferma con prepotenza, è precisa ma variabile, è stabile e allo stesso tempo instabile, è silenziosa e contemporaneamente sonora, è una tensione che porta in sè infinite tensioni".

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Andreaza) Commento pubblico o privato


  • Codice:CDA2585
  • Tipo:Pittura
  • Archiviata il:venerd� 02 novembre 2012