presagio

1978

PRESAGIO


Anima di pietra,
levigata dal vento e dal tempo;
solo nella valle più tetra
avanzi chino pel campo.
Raccogli distratto la povera messe;
ricordi la donna
che un giorno a te si concesse
ed or fredda giace sotto la colonna.
Ti fermi, sussulti,
ecco un segno di vita:
scopri solinghi virgulti
e sussurri:”Fors'anche per me
giugne l'or della salita!”
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA88230
  • Tecnica: PRESAGIO
Informazioni sulla vendita
  • Collezione:"Vita", 2014, Casa Editrice Pagine
  • Prezzo:€ 23,00
  • Disponibile: SI
  • PROPOSTA D'ACQUISTO
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Antonella Rizzo) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA88230
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:1978
  • Archiviata il:marted 01 luglio 2014