RICORDA QUESTA POESIA

2012

RICORDA QUESTA POESIA

I suoi occhi
si accendevano di luce.

Quando mio padre,
mi raccontava del suo.

E si udiva una voce,
che veniva dal cielo.

“ Ama tuo padre”.

“Come io
ho amato il mio”.

Ma adesso le stelle
si stanno spegnendo.

E quando racconterai di me,
parlando a tuo figlio.

Ricordagli queste parole.

“Ama tuo figlio”.

“Come io
ho amato te”.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA71127
  • Tecnica:RICORDA QUESTA POESIA I suoi occhi si accende
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Arcangelo Delfino) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA71127
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2012
  • Archiviata il:marted 11 dicembre 2012