PER UN ATTIMO

2012

PER UN ATTIMO

Ti ho chiamata “amore”.

Per un attimo.

Perché ti ho desiderata.

Perché ho sognato,
di averti.

Per un attimo.

E chiamandoti “amore”.

Ho fatto finta,
che fossi mia.

Ti ho chiamata “amore”.

Per un attimo.

Per illudermi,
di possederti.

Soltanto,
per un attimo.

Ho desiderato,
di accarezzare la tua pelle.

Per un attimo.

E ho sognato.

Che si trasformasse,
nella veste di un re.

Per un attimo.

A contatto delle mie mani.

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA71583
  • Tecnica:PER UN ATTIMO Ti ho chiamata “amore”. Per u
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Arcangelo Delfino) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA71583
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2012
  • Archiviata il:lunedì 24 dicembre 2012