ALXUVAISERA

2013

ALXUVAISERA


Tutta la vita,
ho parlato con l’ombre.

Di venti ostili.

Sacerdotessa.

Pis tiù ?

Quis tu?

Tu,
dono degli dei.

Figlia,
degli innocenti sonni.

Chi sei tu ?

Tu,
che ….

Tutte le notti.

Soffi sulle mie palpebre
le visioni sublimi.

Di allegoriche vite.

Con memorie di baci.

Tu,
mio amorevole sogno.

Condisceso
da aliene realtà.

Che da sempre,
vai invocando il mio sangue.

Lieve,
come fiocchi di neve.

Sulle tue caste labbra.

Assetate di mondo.

Tu
che mi insegui.

Dovunque.

E, che di giorno,
accoltelli il mio cuore.

E, alla notte,
suturi.

Con tumide labbra.

Vestite soltanto
di fragranti sorrisi.

Dov’è adesso?

L’amore?

Dove s’asconde amore ?

Che si reputa indegno
delle nostre pupille.

E insultato.

E accusato.

E deriso.

E ripudiato.

L’amore ?

Dove s’annida l’amore ?

Mentre s’ avvia all’altare,
per celia degli dei.

E, sotto al manto nero,
va recando la ferrea corona.

Che morbide
gli cinge le schiere.

Di immacolate chiome.

Di perduto sovrano.

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA73501
  • Tecnica:ALXUVAISERA Tutta la vita, ho parlato con l
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Arcangelo Delfino) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA73501
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:febbraio 2013
  • Archiviata il:venerd� 15 febbraio 2013