NOI

2013

NOI


Figli del genio.

Pregni ed olenti di corporali inganni,
che rinnegaro Dio.

Voi.

Ciechi.

Ed ignoranti,
che tutto si governa.

Da matematiche sublimi
e non da acerbi conti.

Figli del sopravvento
di insteriliti semi.

Che calcolate mondi,
scordandovi l’amore.

L’amore.

Sì.

Che a volte parla
e a volte tace.

Questo guardarsi,
che interroga nel cuore.

Per ribadirsi
appartenenza.

Questo respiro
che diventa voce.

Per un sorriso,
che è fatto di parole.

E invoca baci,
che valgono sentenze.

L’amor
che veste noi.

Solo,
di noi.

Che seguitiamo provvidenza
in vita.

E in morte.

Dell’amore nuovo.

Aroma.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA74644
  • Tecnica:NOI Figli del genio. Pregni ed olenti di
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Arcangelo Delfino) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA74644
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:marzo 2013
  • Archiviata il:domenica 17 marzo 2013